Contenuto sponsorizzato

Lindsey Vonn sulle piste del Passo San Pellegrino insieme ai campioni azzurri

Sci. La star americana dello sci sarà in Val di Fassa fino a domenica 7 gennaio. Gli azzurri Christof Innerhofer, Dominik Paris, Peter Fill e Werner Heel hanno iniziato questa mattina gli allenamenti sulla pista La Volata

Pubblicato il - 04 gennaio 2018 - 20:23

PASSO SAN PELLEGRINO. Mentre gli azzurri Christof Innerhofer, Dominik Paris, Peter Fill e Werner Heel hanno iniziato questa mattina gli allenamenti sulla pista La Volata accolti da una grande folla di fan e appassionati, un'altra bella sorpresa aspetta gli sciatori in vacanza nella Ski Area San Pellegrino.

 

Da domani, fino a domenica 7 gennaio, la star indiscussa dello sci alpino femminile Lindsey Vonn sarà in azione sulle piste del Passo San Pellegrino insieme alla nazionale italiana maschile.

 

Una nuova sfida, o più semplicemente un altro modo di esplorare i propri limiti, per la bella e fortissima campionessa americana che da molti anni chiede di poter gareggiare con i colleghi uomini, allenandosi regolarmente con loro.

 

"Venga pure, l'aspettiamo con piacere - dice Innerhofer - al Passo San Pellegrino ci sono numerose piste dove poter mettere alla prova le proprie doti tecniche e di velocità".

 

Nel frattempo prosegue anche l'allenamento delle azzurre, tra le altre Elena Fanchini, Nadia Fanchini, Johanna Schnarf e Verena Stuffer, che resteranno in Val di Fassa fino al 7 gennaio per preparare i prossimi appuntamenti di Coppa del Mondo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 ottobre - 16:08

Sono circa una cinquantina i depuratori sul territorio altoatesino e la Provincia ha scelto 9 impianti per questo monitoraggio tra dimensione, punto geografico e tipo di utenza e il territorio è stato diviso in altrettante sezioni: Bolzano, Termeno, Pontives, Media Venosta, Bressanone, Wipptal, Tobl-Brunico e Wasserfeld. Un progetto con il coordinamento dell'Istituto superiore di sanità

30 ottobre - 16:39

Chi arriva in Germania dal nostro Paese, dovrà sottoporsi a tampone oppure a quarantena. L'Austria potenzierà i controlli, anche con le autorità sanitarie, ai valichi di confine con Italia e Slovenia

30 ottobre - 13:09

L'assessore Widmann: "In due settimane la situazione è completamente cambiata. Si deve considerare che per ogni positivo in media ci sono tra i 20 e i 30 contatti: 350 infezioni significa circa 10 mila contatti e diventa necessario variare strategia perché è impossibile rintracciare tutti". L'ordinanza valida da sabato 31 ottobre

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato