Contenuto sponsorizzato

L'Italia del curling si inceppa, vince la Danimarca

Olimpiadi curling. Questa sconfitta complica un po' le ambizioni e i margini di sbagliare si sono ridotti, ma è ancora tutto aperto per chiudere nel migliore dei modi questo round robin e agguantare le semifinali

Di Luca Andreazza - 16 febbraio 2018 - 12:45

PYEONGCHANG (Corea del Sud). Dopo due vittorie consecutive arriva la seconda sconfitta nel torneo olimpico in quel di PyeongChang per l’Italia del curling.

 

Gli azzurri si sono arresi alla Danimarca per 6-4, dopo una gara condita da tanti errori, ma che non offusca l'ottimo cammino della squadra italiana che resta ancora in corsa per strappare il pass alle semifinali.

 

Questa sconfitta complica un po' le ambizioni e i margini di sbagliare si sono ridotti, ma è ancora tutto aperto per chiudere nel migliore dei modi questo round robin.

 

La Danimarca parte meglio e si porta subito sul 2-0, l'Italia accorcia subito, ma manca la chance di impattare e ribaltare il punteggio. A quel punto i danesi allungano sul 4-1. Gli azzurri, spalle al muro, reagiscono e provano a riportarsi in scia, ma non riescono a rovesciare il risultato. Finisce 6-4 per gli scandinavi.

 

CLASSIFICA:

Canada 3 vittorie (3)
Svezia 3 vittorie (3)
Gran Bretagna 2 vittorie (3)
Italia 2 vittorie (4)
Giappone 1 vittoria (2)
USA 1 vittoria (3)
Svizzera 1 vittoria (3)
Danimarca 1 vittoria (3)
Norvegia 1 vittoria (3)
Corea del Sud 0 vittorie (3)

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 settembre - 19:10

A lanciarlo il segretario del Partito Autonomista: "Assieme possiamo fare anche massa critica per portare avanti un certo tipo di istanze".  L'appello è rivolto alle forze di centro e autonomiste. Il segretario: "Assistiamo ad un crescendo di malessere tra i moderati nei confronti dei partiti nazionali''

23 settembre - 19:09

Il 19 settembre 2019 il Parlamento approva una mozione che mette sullo stesso piano in nome della memoria condivisa il nazionalsocialismo e il comunismo. Ma la misura, volta a compiacere i governi dell'Est Europa, non comprende la complessità della Storia

23 settembre - 16:12

L’esplosione si è verificata questa mattina in un supermercato a St.Jodok, sul versante austriaco del Brennero. Secondo la prima ricostruzione la causa dell’incidente sarebbe da ricondurre a degli operai che hanno inavvertitamente bucato un tubo del gas provocando la deflagrazione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato