Contenuto sponsorizzato

L'Italia dello sledge hockey a un passo dalla storia, chiude al quarto posto

Paralimpiadi. Gli azzurri si arrendono contro la Corea del Sud, che si aggiudica la medaglia di bronzo. Italia mai così avanti nella kermesse a cinque cerchi

Di Luca Andreazza - 17 marzo 2018 - 15:37

PYEONGCHANG (Corea del Sud). Non si concretizza il sogno della storica medaglia per l'Italia dello sledge hockey. Gli azzurri chiudono in quarta piazza la kermesse a cinque cerchi a PyeongChang

 

Dopo la sconfitta in semifinale contro la corazzata Stati Uniti, campioni olimpici e del Mondo in carica, si è arresa per 1-0 contro i padroni di casa della Corea del Sud che si mettono al collo la medaglia di bronzo. 

 

Un match molto equilibrato nel quale gli azzurri si sono ritagliati diverse occasioni in ripartenza. Dopo due periodi conclusi a reti inviolate, a tre minuti dalla sirena Jang Dong-Shin è riuscito a trovare uno spunto decisivo. 

 

Si chiude così l'avventura dell'Italia che per la prima volta nella storia è arrivata a giocarsi le medaglie olimpiche e si è confermata tra le migliori compagini del panorama internazionale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 luglio - 10:19

Mentre a Bolzano si riparte oggi con i negozi aperti ad orario completo dopo due mesi di chiusura per il lockdown dando spinta all'economia, a Trento entra in vigore la legge di Failoni e Fugatti che stabilisce la chiusura dei punti vendita. 
E' scontro con il Comune, l'assessore Stanchina: "Ancora una volta una confusione terribile e danni economici per la città. L'Amministrazione farà di tutto per tutelare i propri commercianti"

05 luglio - 12:54

Il presidente della Pat denunciato dagli animalisti che chiedono anche il sequestro dell’orsa: “Ogni anno il Trentino crea problemi con la gestione degli orsi sul suo territorio e almeno un plantigrado ne paga le conseguenze, la guerra ai grandi carnivori deve finire”

05 luglio - 11:13

Le immagini sono al vaglio della polizia locale: una volta identificato, l’autore, dovrà rispondere di “furto aggravato su cose esposte alla pubblica fede” e “vilipendio di tombe”. L’anno scorso due donne erano state denunciate per gli stessi reati

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato