Contenuto sponsorizzato

Un cross d'oro, Michela Moioli sale sul gradino più alto del podio

Olimpiadi snowboard. Data tra le favorite, la bergamasca regge la pressione e confeziona una gara praticamente perfetta. Sesta medaglia azzurra, la seconda d'oro per l'Italia 

Di Luca Andreazza - 16 febbraio 2018 - 12:07

PYEONGCHANG (Corea del Sud). E' oro. Il secondo in questa kermesse sudcoreana e la sesta medaglia di PyeongChang. Michela Moioli sale sul gradino più alto del podio nello snowboard cross.

 

Una gara perfetta per la bergamasca che parte bene e si mette in scia la star Jacobellis (Stati Uniti), passa in testa e mette in fila la sedicenne francese Pereira e la campionessa uscente Samkova (Repubblica Ceca).

 

Data tra le favorite, Michela Moioli regge alla pressione e strappa la terza medaglia della storia dello snowboard, la prima d'oro. E' così un'altra donna azzurra, dopo Arianna Fontana, a portare nel medagliere azzurro, la medaglia più preziosa.

 

Una medaglia col brivido, la bergamasca ha rischiato, infatti, di rimanere a casa: il suo barboncino di 10 mesi ha mangiato il passaporto poco prima della partenza per la Corea del Sud. In questura hanno posto rimedio in modo rapido e quindi l'atterraggio in terra coreana per le Olimpiadi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 novembre - 20:51

Sono 446 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 42 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 219 positivi a fronte dell'analisi di 3.955 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 5,5%

28 novembre - 22:40

Il conducente di 22 anni di Caderzone Terme ha improvvisamente perso il controllo del mezzo per finire contro alcuni alberi a lato strada e poi cappottarsi. Una 15enne è morta sul colpo, gravi gli occupanti dell'abitacolo

28 novembre - 20:00

A livello territoriale, attualmente non ci sono Comuni che entrano in zona rossa, mentre per Castello Tesino, Baselga di Pinè e Bedollo le stringenti limitazioni sono agli sgoccioli. Fugatti: "C'è qualche caso ma sono territori ben sotto i mille abitanti e quindi li prendiamo in considerazione perché contagio è circoscritto"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato