Contenuto sponsorizzato

Verso Gara-3, la Blm Group Arena già sold out per spingere la Dolomiti Energia

Dopo le due sfide in laguna, i bianconeri avranno la chance di giocare davanti al pubblico amico in due partite che potrebbero chiudere la serie playoff a favore di una delle due squadre o spingerla alla "bella". Davide Dusmet: "Intensità e concentrazione per 40 minuti"

Pubblicato il - 28 maggio 2018 - 20:57

TRENTO. La serie della semifinale scudetto è sull'1-1 e domani è già tempo di Gara-3. La Blm Group è pronta e si registra già il tutto esaurito per il terzo atto tra Dolomiti Energia e Umana Reyer Venezia. Una partita affidata agli arbitri Carmelo Paternicò, Maurizio Biggi e Beniamino Manuel Attard.

 

In palio la possibilità di assicurarsi il primo match point con vista finale. "Ci aspetta - commenta Davide Dusmet, assistant coach della Dolomiti Energia - una partita difficile, ma l'atmosfera in via Fersina sarà galvanizzante e darà una bella spinta ai nostri ragazzi come è successo anche nel turno precedente contro Avellino nei quarti di finale. Dovremo essere bravi a giocare la nostra pallacanestro e cercare di restare concentrati per tutti i 40' in attacco e in difesa, senza concedere a una squadra talentuosa e esperta come Venezia alcun calo di concentrazione".

 

Dopo le due sfide in laguna, i bianconeri avranno la chance di giocare davanti al pubblico amico in due partite che potrebbero chiudere la serie playoff a favore di una delle due squadre o spingerla alla "bella": dopo il match di domani sera (già esauriti i 4.000 biglietti disponibili) infatti anche Gara-4 si giocherà ancora alla Blm Group Arena (Qui info prevendite).

 

"Ci servirà prima di tutto "effort", capacità di lottare su ogni pallone, intensità. E' quello che ci è mancato nel primo tempo di gara-2 - dice la guardia Yannick Franke - quando siamo andati sotto di 22 punti, ed è quello che abbiamo mostrato nel secondo, quando abbiamo rimontato fino a giocarcela punto a punto. Venezia ha tanti giocatori di talento, attaccanti che fanno dell'istinto offensivo e della tecnica in 1 contro 1 le loro principali caratteristiche: non sarà facile, ma ci sentiamo pronti per questa ennesima importante sfida. Daremo il massimo come sempre, questa è una promessa".

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 ottobre - 22:14
L'allerta è scattata nella serata di oggi a Montevaccino. Svariate unità dei vigili del fuoco in azione per gestire l'emergenza
Politica
20 ottobre - 19:13
Gli autonomisti Michele Dallapiccola e Paola Demagri hanno presentato una mozione che si inserisce sulla riforma della Comunità di valle della [...]
Politica
20 ottobre - 18:30
Il consigliere del Movimento 5 Stelle ha fatto un'interrogazione per sapere quanto ha pesato sulle casse pubbliche la scelta del presidente del [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato