Contenuto sponsorizzato

Verso Gara-4, sold out alla Blm Group Arena e Dolomiti Energia a caccia della finale. Hogue: ''Non vogliamo tornare al Taliercio''

La situazione vede i trentini avanti per 2-1. Un successo consentirebbe ai bianconeri di agguantare la seconda finale tricolore consecutiva, mentre una vittoria dell'Umana poterebbe la contesta al quinto e ultimo incontro.

Pubblicato il - 30 maggio 2018 - 19:50

TRENTO. La Dolomiti Energia non ha tempo per festeggiare il successo in Gara-3, il ritmo è serrato e domani Trento e Venezia si sfidano per il quarto atto della serie semifinale. Una partita con vista finale per l'Aquila, Gara-5 per la Reyer.

 

La situazione vede, infatti, i trentini avanti per 2-1. Un successo consentirebbe ai bianconeri di agguantare la seconda finale tricolore consecutiva, mentre una vittoria dell'Umana poterebbe la contesta al quinto e ultimo incontro.

 

"Venezia spalle al muro? Dobbiamo essere noi a avvertire questa sensazione - commenta Dustin Hogue - non vogliamo tornare al Taliercio per Gara-5, Venezia è la squadra migliore della Serie A e ha vinto la regular season, per noi è obbligatorio mantenere altissima concentrazione e intensità. Dobbiamo metterci addosso la stessa pressione che avevamo in Gara-3, un match che abbiamo affrontato come una "elimination game". Abbiamo un potenziale enorme, quando giochiamo di squadra".

 

Il pubblico risponde ancora una volta presente: ci saranno 4 mila persone sugli spalti del palazzetto di via Fersina per far sentire il proprio appoggio alla Dolomiti Energia. Esauriti nel corso di poche ore i ticket rimasti disponibili dopo la prima fase dedicata alla prelazione di abbonati e soci Trust.

 

"Abbiamo giocato - dice Vincenzo Cavazzana, assistant coach della Dolomiti Energia - per tutta la parte conclusiva della regular season già con la mentalità playoff. Abbiamo affrontato nel modo giusto Avellino, mentre con Venezia si è alzato ulteriormente il livello di qualità degli avversari e di importanza delle partite. E' vero che siamo in vantaggio 2-1 ma ci stiamo confrontando contro una squadra che quest'anno ha vinto una coppa europea e che gioca con lo scudetto sul petto. La Reyer ha carattere e esperienza, vorranno reagire a tutti i costi dopo la sconfitta in Gara-3 per riportare la serie al Taliercio. Come sempre, a noi servirà energia in difesa: proveremo a costruire la vittoria anche assieme al nostro fantastico pubblico".

 

E' il secondo sold-out consecutivo alla Blm Group Arena e arriva quando ci si gioca il primo match-point qualificazione. Una gara, trasmessa dalle 20.35 da Rai Sport HD, Eurosport 2 e Eurosport Player, arbitrata da Massimiliano Filippini, Dino Seghetti e Mark Bartoli

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.47 del 13 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 dicembre - 05:01

La prorettrice di Unitn Barbara Poggio: “Le ricerche dimostrano che aumentare i servizi e ridurre i costi degli stessi funzionano meglio degli aiuti economici diretti”. La misura non piace nemmeno ai sindacati: “Le persone decidono di farsi una famiglia se hanno un buon lavoro non per delle vaghe promesse propagandistiche”

14 dicembre - 20:09

Per la Lega abolizione della caccia Lombardia attribuire la responsabilità (se di responsabilità si parla) dell'accaduto all'ungulato è sbagliato. Come sbagliate sono le strategie di contenimento di questi animali: ''Non a caso in oltre trent’anni di gestione del problema da parte dei cacciatori, questa specie in Italia è aumentata in maniera esponenziale''

14 dicembre - 19:05

Il 14 dicembre dello scorso anno Antonio Megalizzi 29 anni, giornalista, è stato ucciso da un proiettile esploso a Strasburgo, tre giorni prima, in un mercatino di Natale, da un terrorista. Oggi tante iniziative per ricordarlo. In radio una maratona per Antonio e l'amico Bartosz

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato