Contenuto sponsorizzato

Il Monte Bondone aspetta l'Orienteering. Attesi al via oltre 700 concorrenti

Si inizia il sabato con la gara breve, valida come quinta prova dello Sprint Race Tour, nel centro del paesino di Candriai. Qui saranno chiamati a darsi battaglia gli uomini veloci. La domenica si replica alla piana della Viote che già in passato ha ospitato le gare dello Sci Orienteering

Pubblicato il - 25 settembre 2019 - 11:39

TRENTO. Tutto pronto sul Monte Bondone e nel centro di Candriai dove il prossimo week end, il 28 e 29 settembre, torna di scena il grande Orienteering di livello nazionale. Oltre 700 concorrenti si sfideranno per le prove valide per la coppa Italia.

 

Si inizia il sabato con la gara breve, valida come quinta prova dello Sprint Race Tour, nel centro del paesino di Candriai. Qui saranno chiamati a darsi battaglia gli uomini veloci. La domenica si replica alla piana della Viote che già in passato ha ospitato le gare dello Sci Orienteering. Sulla lunga distanza, in quella che è la sesta prova di coppa Italia, si entra nel terreno tipico di questo sport, cioè il bosco.

 

I campioni. Tra i favoriti spiccano il trentino della val di Sole, Roberto Dallavalle (Gs Monte Giner), il primierotto Giacomo Zagonel (Us Primiero),  Samuele Tait (Gronlait) e il bolognese Alessio Tenani (Pol Masi). Assente il pluri campione italiano Riccardo Scalet ed il compagno di squadra del Pwt Italia Sebastian Inders e Mattia Debertolis, convocati in coppa del Mondo. 

 

Tra le donne il nome di spicco per il sabato è quello di Viola Zagonel (Pol Masi). La domenica dovrebbe essere una prova per Verena Troi. La bolzanina di Settequerce sulla lunga distanza è imbattuta in questa stagione. A questo elenco si aggiunge Nicole Scalet che nel 2019 ha vestito la maglia azzurra di campionati del Mondo. Da non sottovalutare l'esperta Renate Fauner (Terlano).

 

Partner. L’evento è reso possibile grazie al supporto dell’Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi diretta da Elda Verones: "Il Monte Bondone, così come Trento e la Valle dei Laghi, offre tantissime opportunità per gli amanti dello sport e dell’outdoor. Sia in inverno che durante la stagione estiva questo territorio è inoltre protagonista di numerosi eventi sportivi di respiro nazionale ed internazionale con forte valenza mediatica, ma che rappresentano anche concrete opportunità di crescita per il tutto il territorio in termini di indotto e non solo. Come Azienda per il turismo siamo molto contenti che l’Alpe di Trento possa ospitare nuovamente questo importante evento, che oltre ai tanti concorrenti in gara, attrarrà senz’altro numerosi visitatori ed appassionati".

 

Saranno 18 le regioni rappresentate e questo ripaga il grande lavoro organizzativo della Trent-O del Presidente Lorenzo Frizzera. “Dobbiamo ringraziare il territorio che ci supporta e il folto gruppo di persone che ha lavorato alla buona riuscita dell’evento. Abbiamo lavorato alacremente per risolvere i mille problemi che si verificano durante la realizzazione di un evento complesso come una gara di Orienteering che prevede molti percorsi per le numerose categorie che partono dai ragazzini fino ai Master”. Le prove verranno tracciate da Davide Miori. Partner dell’evento Apt Trento Bondone e Cassa rurale Trento. L'evento vede la presenza delle telecamere di RAI Sport che dedicherà un servizio di 30'. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 giugno - 10:01
"Sono l'ultimo che dovrebbe fare la morale a chi vuole divertirsi, ma quello che state lasciando in piazza d'Arogno è uno schifo". Così il [...]
Società
21 giugno - 10:17
Sono quattro le tonche che quest'anno hanno portato le immersioni nel fiume Adige. Protagonista il "giudice" Lucio Gardin. Molte le persone che non [...]
Cronaca
21 giugno - 11:39
Il Soccorso alpino e speleologico veneto è entrato in azione verso le 19 di ieri sera (20 giugno), dopo che marito e moglie di Mirano hanno [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato