Contenuto sponsorizzato

Il Rubgy Trento va in meta nella prima gara di playoff. Schiantato il Selvazzano

Nella partita di domenica in via Fersina, i gialloblù schiantano il Selvazzano per 41-12. Prossimo avversario l'Alpago

Di L.A. - 14 maggio 2019 - 22:43

TRENTO. E' grande Rugby Trento nella prima gara playoff. I trentini prendono in mano le operazioni del match fin dall'inizio e non lasciano scampo agli avversari. Nella partita di domenica in via Fersina, i gialloblù schiantano il Selvazzano per 41-12.

 

La prima frazione si chiude sul 12 a 5 in favore dei padroni di casa: Trento a segno con Davide MiccichèEmmanuel Cantonati, mentre il Selvazzano approfitta di un errore gialloblù nei 22 metri per andare in meta.

 

Nel secondo tempo il Trento spinge sull'acceleratore e arrotonda ulteriormente il punteggio: ancora in meta con Emmanuel Cantonati, quindi ecco quelle di Giovanni Simonato, Mattia BenattiNicola Sbonner.

 

"Sono contento perché si è visto tutto il lavoro svolto durante gli allenamenti - afferma Davide Miccichè - siamo stati organizzati su ogni parte del campo e, nonostante avessimo davanti una squadra molto combattiva e strutturata, abbiamo centrato la vittoria giocando anche un bel rugby e facendo divertire il numeroso pubblico presente. Ora ci godiamo questa vittoria ma da martedì testa bassa per preparare al meglio la partita contro l'Alpago". 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 ottobre - 11:55

Tovaglie e stoviglie stese a terra per una manifestazione ordinata e silenziosa: “Vogliamo ribadire con chiarezza che il settore dei pubblici esercizi e della ristorazione sta soffrendo in modo pesantissimo le limitazioni imposte dalla normativa anti-covid”

28 ottobre - 11:55

La Francia sta vivendo una situazione drammatica con centinaia di morti al giorno e addirittura oltre 50 mila contagi segnalati domenica. Questa sera l'annuncio di Macron. Si cerca di tenere aperte le scuole elementari ma per bar, ristoranti e negozi pare arrivare la chiusura definitiva 

28 ottobre - 11:41

Una recrudescenza dell'epidemia importante e il presidente Arno Kompatscher si è trovato a firmare diverse ordinanze per cercare di fronteggiare la diffusione di Covid-19, il governatore ha fatto anche un appello: "Ci troviamo di fronte alle settimane decisive per interrompere la catena dei contagi. E' fondamentale fermare la diffusione del virus per tutelare scuola e lavoro”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato