Contenuto sponsorizzato

Il Trento Rugby crolla nel finale e la capolista ribalta la partita

Il Trento Rugby perde in volata contro Villadose. La capolista si impone per 19 a 20 nel match di domenica 1 dicembre

Pubblicato il - 03 dicembre 2019 - 22:38

TRENTO. Il Trento Rugby perde in volata contro Villadose. La capolista si impone per 19 a 20 nel match di domenica 1 dicembre. 

 

Pronti, via e dopo due minuti si registra un'ingenuità del Trento che porta subito in vantaggio gli ospiti. Due calci piazzati di Emmanuel Cantonati e una meta  del Villadose chiudono il primo tempo sul 6 a 10.

Ancora una meta dell'ala trentina trasformata da posizione angolatissima e un calcio piazzato portano i gialloblù avanti sul 19-10.

 

Nel finale, però, il Trento crolla e il Villadose ribalta il punteggio sul 19 a 20 in favore della capolista. 

"Il gioco c'è e stiamo crescendo gara dopo gara. Peccato per quel punto in quanto meritavamo molto di più.  Dobbiamo migliorare sull'interpretazione del regolamento e continuare su questa strada senza demoralizzarci", le parole di coach Soldani.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 dicembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 dicembre - 05:01

I vertici delle Stelle alpine redigono un documento (all'interno in forma completa) per chiarire un futuro che guarda fino alle prossime provinciali. I paletti per un dialogo sembrano stringenti più per il carroccio che per gli ex alleati. "Differenziarsi dalle visioni dei partiti nazionali e in antitesi ai partiti centralisti, nazionalisti, anti europeisti e a quei leader nazionali che vedono nel Trentino una terra di conquista"

06 dicembre - 10:17

E' successo nelle prime ore di questa mattina. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco i soccorsi sanitari con l'elicottero e il soccorso alpino. L'uomo ha riportato gravi ferite agli arti inferiori

06 dicembre - 09:03

E' successo questa notte, i vigili del fuoco hanno dovuto scavare con le mani e le vanghe per togliere la terra e i sassi e liberare il ferito 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato