Contenuto sponsorizzato

Il Monselice manda ko il Trento Rugby: ''Prossimo turno fondamentale per il nostro campionato''

Ancora una domenica sfortunata per il Trento Rugby che cede per 17 a 7 a Monselice. Una partita resa difficile a causa delle condizioni del terreno, tanto che le formazioni hanno faticato a impostare il proprio gioco alla mano

Pubblicato il - 22 novembre 2019 - 21:02

TRENTO. Ancora una domenica sfortunata per il Trento Rugby che cede per 17 a 7 a Monselice. Una partita resa difficile a causa delle condizioni del terreno, tanto che le formazioni hanno faticato a impostare il proprio gioco alla mano.

 

I padroni di casa hanno chiuso il primo tempo con tanto possesso che si è concretizzato, però, in un vantaggio di 5 a 0. 

 

La ripresa si apre con una forte reazione dei ragazzi di coach Soldani che, nel momento migliore, a seguito di un'ingenuità in attacco, subiscono una nuova meta.

 

Il Trento spinge ancora e segna una marcatura con Tommaso Canova, ma il forcing dei gialloblù si scontra contro una meta nel finale del Monselice che si aggiudica l'incontro.

 

"Commettiamo ancora troppi errori per mancanza di esperienza - commenta coach Soldani - ma sono ottimista perché riusciamo a esprimere un buon rugby. Ora bisognerà pensare alla prossima partita contro il Frassinelle che sarà fondamentale per il nostro campionato".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 dicembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 dicembre - 05:01

I vertici delle Stelle alpine redigono un documento (all'interno in forma completa) per chiarire un futuro che guarda fino alle prossime provinciali. I paletti per un dialogo sembrano stringenti più per il carroccio che per gli ex alleati. "Differenziarsi dalle visioni dei partiti nazionali e in antitesi ai partiti centralisti, nazionalisti, anti europeisti e a quei leader nazionali che vedono nel Trentino una terra di conquista"

06 dicembre - 10:17

E' successo nelle prime ore di questa mattina. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco i soccorsi sanitari con l'elicottero e il soccorso alpino. L'uomo ha riportato gravi ferite agli arti inferiori

06 dicembre - 09:03

E' successo questa notte, i vigili del fuoco hanno dovuto scavare con le mani e le vanghe per togliere la terra e i sassi e liberare il ferito 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato