Contenuto sponsorizzato

Il Trento travolge l'Alto Adige. Il Bressanone resta a punteggio pieno

Grande prestazione per Martina Brunello che piazza un poker nel derby e consente alle gialloblù di festeggiare il secondo successo in questo inizio di stagione

Pubblicato il - 22 October 2019 - 16:22

TRENTO. Game, set e match. Il Trento femminile liquida per 6-0 l'Alto Adige nel match valido per il terzo turno del campionato di serie C. L'Isera cede in casa contro il Brescia, mentre il Bressanone batte il San Paolo e resta a punteggio pieno. Grande prestazione per Martina Brunello che piazza un poker nel derby e consente alle gialloblù di festeggiare il secondo successo in questo inizio di stagione.

 

La prima occasione della gara è di marca gialloblù e la sponda su corner di Linda Tonelli favorisce il colpo di testa di Brunello che, però, manca lo specchio. Molto più precisa è in occasione del secondo dei tanti acuti di giornata: al 31’ Alessandra Tonelli si avventa su una respinta corta del portiere locale e serve a centro area Brunello che non sbaglia.

 

Il vantaggio galvanizza il Trento che raddoppia, proprio con Alessandra Tonelli che riceve da Rosa all’interno dei sedici metri e sfrutta una deviazione avversaria per battere Di Genova. Nel finale di frazione l'Alto Adige accenna una reazione ma le gialloblù si dimostrano solide.

 

L’ingresso di Torresani ad inizio ripresa infonde ulteriore fiducia alla squadra che, in meno di un minuto, sigla il tris. La rete è segnata con una pregevole volée da Brunello, abile a sfruttare un cross al bacio disegnato proprio dal capitano trentino.

 

Arriva poi la quarta rete, Brunello ci prende gusto e confeziona la tripletta personale sugli sviluppi di un corner, ribadendo in rete il pallone che era stato murato da Messner poco prima. L'Alto Adige allora si scioglie e rischia il quintuplo passivo in occasione dei tiri di Poli e Tononi, con quest’ultimo stampatosi sul palo.

 

La “manita” la cala allora Linda Tonelli, improvvisatasi attaccante in occasione di una ripartenza, che buca Di Genova con un destro potente sul primo palo. Nel finale Brunello “esagera” e segna anche il quarto gol personale con un’inzuccata di testa che vale il 6 a 0 finale.

 

CLASSIFICA: Brescia 9, Vicenza 9, Bressanone 9, Cortefranca 7, Trento 6, Gordige 6, Unterland Damen 5, Venezia 4, Isera 3, Accademia Spal 3, Padova 0, Alto Adige 0, San Paolo 0, Atletico Oristano 0

 

Atletico Oristano-Accademia Spal 3-4

Cortefranca-Unterland Damen 1-1

Isera-Brescia 0-1

Padova-Vicenza 0-2

San Paolo-Bressanone 0-4

Venezia-Gordige 2-0

 

ALTO ADIGE – TRENTO 0-6

Reti: 31’pt, 10’st, 15’st e 45’st Brunello, 35’pt A. Tonelli, 38’st L. Tonelli

 

Alto Adige: Di Genova, Violi, Zulian, De Luca, Kofler, Pignato, M. Mair, Abler, Messner, Battaglioli, Prearo.

A disposizione: S. Mair, Piazzi, Zattel, Datres, Malench, Baldasso, Cirillo, Franchini, Simonetti.

Allenatore: Beatrice Visintainer

Trento: Callegari, Varrone (23’st Lucin), L. Tonelli, Ruaben, Chierchia (35’st Rovea), Fuganti, Poli (30’st Maurina), A. Tonelli, Rosa (20’st Tononi), Brunello, Daprà (9’st Torresani).

A disposizione: Bertamini.

Allenatore: Libero Pavan

Arbitro: Drigo di Portogruaro

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
17 giugno - 07:52
Il rifugio Coronelle è nuovamente tornato sotto i riflettori perché su di lui aleggia la triste eventualità che possa essere totalmente [...]
Cronaca
17 giugno - 06:01
L'analisi di tutti i dati della campagna vaccinale per fasce d'età e il confronto con la settimana precedente. La Pat ora deve concentrare [...]
Cronaca
17 giugno - 08:59
Sono arrivate nelle scorse ore le nuove nomine dell'arcivescovo di Trento Tisi. Si tratta dei nuovi ruoli che i sacerdoti avranno sul nostro [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato