Contenuto sponsorizzato

Altro record per il trentino Yeman Crippa. L'azzurro strappa a Vadena il terzo primato italiano in un anno

Yeman Crippa strappa a Vadena, sede per quest'anno della BOclassic Alto Adige, l'ennesimo primato italiano, il terzo solo quest'anno. Con 13 minuti e 20 secondi riesce infatti a ottenere il record nazionale sulla distanza dei 5 chilometri su strada

Credits to Daniele Mosna
Pubblicato il - 31 dicembre 2020 - 18:39

BOLZANO. In una versione tutta particolare della BOclassic Alto Adige, la tradizionale corsa bolzanina di San Silvestro, Yemaneberhan Crippa strappa l'ennesimo record di un 2020 da sogno. Dopo aver raggiunto quello dei 5000 metri piani a Ostrava e quello dei 3000 metri piani a Roma, entrambi in settembre, l'atleta trentino ha ottenuto il miglior tempo italiano sulla distanza dei 5 chilometri su strada percorrendoli in 13 minuti e 20 secondi.

 

Nella cornice della classica altoatesina, corsa per quest'anno a Vadena per maggior rispetto delle norme anti-Covid, l'azzurro delle Fiamme oro ha sfiorato addirittura il primato europeo di 13 minuti e 18 secondi, ancora in mano al francese Jimmy Gressier. Il record del podista transalpino è stato sfiorato anche dal secondo classificato nella gara odierna, il belga Robin Hendrix.

 

Medaglia d'oro, invece, all'ugandese Oscar Chelimo, mentre al terzo posto, prima del trentino Crippa, si è piazzato il marocchino Abdelaati Iguider. Nella gara femminile, invece, ennesimo trionfo per la keniota Margaret Chelimo Kipkemboi.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
01 agosto - 06:01
Dalle dimensioni del luogo (non è facile far emergere gli annunciati 26 ettari) alla questione sicurezza (è uno spazio con una sola via di [...]
Cronaca
31 luglio - 20:07
Nelle ultime 24 ore si sono registrati 34 nuovi positivi in tutto il Trentino e due nuovi ricoveri. Salgono, così, a 8 le ospedalizzazioni con due [...]
Cronaca
31 luglio - 18:26
Da marzo sono stati registrati 157 decessi per Covid, mentre a luglio sono 17 i pazienti ricoverati negli ospedali trentini. L'importanza dei [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato