Contenuto sponsorizzato

La Juventus conquista il nono scudetto consecutivo e la festa è bagnata dalle bollicine Ferrari

Squadra che vince non si cambia e per il quinto anno consecutivo la cantina trentina ha festeggiato il titolo con il Maximum Blanc de Blancs

Pubblicato il - 27 luglio 2020 - 13:02

TORINO. Battuta la Sampdoria, la Juventus si aggiudica il suo 36esimo scudetto, di fatto doppiando Inter e Milan che restano ferme a quota 18 titoli, uniche inseguitrici che sul petto possono fregiarsi della stella (che rappresenta i 10 scudetti). Un'autentica impresa per il nono scudetto consecutivo targato Cristiano Ronaldo e soci. Il tutto a due giornate dalle fine del Campionato. 

 

E allora, come da tradizione, non poteva mancare la festa con Ferrari Maximum Blanc de Blancs. Un'abbinata, quella tra Juve e Ferrari, ormai indissolubile (si direbbe ''squadra che vince non si cambia''), dopo che per il quinto anno consecutivo la partnership ha portato ancora una volta tanta fortuna a entrambe le realtà. 

 


 

Il successo dei bianconeri è arrivato dopo il 2 a 0 contro la Sampdoria con due giornate di anticipo rispetto alla fine del campionato. Il nono scudetto consecutivo è stato ottenuto matematicamente in casa, all’Allianz Stadium, e celebrato sui social con il nuovo hashtag #Stron9er.

 

E così per il quinto anno consecutivo sono state le bollicine Ferrari Trentodoc a celebrare ufficialmente la vittoria come “Official Sparkling Wine” di Juventus, quest’anno con la nuova etichetta della Casa Trentina, il Ferrari Maximum Blanc de Blancs. Chardonnay in purezza fresco e elegante, questo Trentodoc vuole essere un inno alla gioia di vivere e celebrare le emozioni più significative di ciascuno, i momenti che rendono “maximum” il proprio mondo.

 


 

Juventus brinda dunque a questo storico titolo #ToTheMaximum.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
15 giugno - 19:05
Il Comune di Cortina pagherà 70mila euro per riportare il treno a casa, questo l'accordo trovato con Trentino Trasporti. Roberto Andreatta: [...]
Società
16 giugno - 06:01
In occasione del 'turno' ungherese alla presidenza del Comitato dei ministri del Consiglio d'Europa, sul sito della Fondazione Opera Campana dei [...]
Società
15 giugno - 20:09
Ora il cane si chiama Tina ed è pronta ad essere adottata, le volontarie dell'associazione animalista: “Venite a conoscerla, non ve ne [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato