Contenuto sponsorizzato

''Sono cresciuto tanto grazie ai consigli e alle indicazioni di due geni come LeBron James e Rajon Rondo'', Jonathan Williams racconta la sua stagione all'Aquila Basket

L'americano Jonathan Williams è protagonista sulla rivista Bskt di Aquila Basket. Il centro ha giocato in Israele, Turchia e Germania e ha disputato gare in Nba per i Los Angeles Lakers e Washington Wizards

Pubblicato il - 15 aprile 2022 - 21:23

TRENTO. "All'inizio ho sofferto la distanza da amici e famiglia e la barriera linguistica, poi ci si abitua". A parlare dell'impatto sulla pallacanestro europea è Jonathan Williams, giocatore arrivato all'Aquila Basket nell'estate del 2021 dopo alcune esperienze tra Israele, Turchia e Germania. "Cerco di sfruttare il tempo fuori dal campo per fare qualcosa di costruttivo, da un po' sono nel campo degli investimenti real estate. Potrebbe essere quello il mio futuro dopo la carriera da giocatore, sono laureato in business management e ho un master".

 

Alle spalle anche alcune gare in Nba tra Los Angeles Lakers e Washington Wizards. "Quella con i Lakers è stata una stagione impegnativa, a livello fisico e mentale. Ogni giorno lavoravo come fosse il più importante della stagione, ed essendo un giocatore 'two way' dovevo essere disponibile sia per le partite e gli allenamenti dell'Nba che per quelle di G-League. Bisognava sempre farsi trovare pronti, in Nba il livello di competizione per tutti i giocatori è altissimo: ho avuto l'opportunità di avere spazio nella massima lega mondiale, ho cercato di sfruttarla sempre al massimo. E soprattutto sono cresciuto tanto grazie ai consigli e alle indicazioni di due geni come LeBron James e Rajon Rondo".

 

L'americano è il protagonista della copertina di aprile di Bskt, il magazine di Aquila Basket per raccontare storie, volti e iniziative del mondo bianconero. Dopo due anni a Missouri ha terminato il percorso universitario a Gonzaga University. Nell'anno da senior ha prodotto 13,4 punti e 8,5 rimbalzi di media. Tra il 2018 e il 2020 ha giocato 37 in Nba con le maglie dei Los Angeles Lakers e dei Washington Wizards, segnando 18 punti contro i Boston Celtics (career-high in Nba). 

 

Nella prima parte della stagione 2019/20 ha giocato in Israele e in EuroCup con il Maccabi Rishon andando a 12,6 punti e 10,2 rimbalzi di media, mentre l'anno scorso ha difeso i colori di Galatasaray (10,3 punti e 7,3 rimbalzi) e dei Niners Chemnitz in Germania. Poi l'approdo a Trento. "Fuori dal campo sono un tipo silenzioso e tranquillo. Mi piace trascorrere tempo con la mia famiglia, gli amici. E oltre al business mi concedo qualche film e serie tv: sono un grande fan del regista Christopher Nolan, scelgo Interstellar come mio film preferito", conclude Williams.

 

L'INTERVISTA COMPLETA ALL'INTERNO DI BSKT - IL MAGAZINE DI AQUILA BASKET

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
24 giugno - 20:07
La Pat ha presentato un piano contro la diffusione del bostrico: l'individuazione precoce degli alberi infestati e il loro immediato abbattimento [...]
Cronaca
24 giugno - 21:27
Il fienile, dove si trovava una famiglia, è stato colpito da un fulmine. Stando alle prime informazioni una bambina di 11 anni sarebbe stata [...]
Cronaca
24 giugno - 17:47
L'assessore Tonina in Terza Commissione: "O si riuscirà a trovare una condivisione trasversale sulla costruzione di un impianto gassificatore, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato