Contenuto sponsorizzato

Un nuovo percorso ''Easy'' per la Mythos Primiero Dolomiti e la gara di mountain bike si fa in tre

Nel Parco Naturale di Paneveggio percorsi Marathon, Classic e Easy. L'evento è pensato anche per le e-bike. In occasione della gara l'Apt San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi organizza attività e pacchetti promozionali

Foto di Newspower
Pubblicato il - 16 June 2022 - 17:58

PRIMIERO SAN MARTINO DI CASTROZZA. I contrasti di colore della valle di Primiero, tra i boschi verdeggianti e le pareti dolomitiche, questa la cornice della Mythos Primiero Dolomiti.

 

La gara di mountain bike è in agenda per domenica 11 settembre. Tre i percorsi su terreni morbidi, rocciosi e single track: il Marathon è il più impegnativo con ben 5 Gpm e offre una vista a 360 gradi sulla vallata partendo da Fiera di Primiero e pedalando per 83,5 chilometri con 3.400 metri, il Classic di 54,7 chilometri per chi vuole partire dall’accogliente San Martino di Castrozza, e infine la novità di questo 2022 è il percorso Easy di 37,2 chilometri che scatterà da Imer.

 

La valle di Primiero è una valle bike-friendly che presenta sentieri ben segnalati e adatti anche a famiglie e persone che si avvicinano a questo meraviglioso sport per la prima volta. In occasione della gara, l’Apt San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi mette a disposizione per il weekend del 9-11 settembre i pacchetti promozionali per alloggiare nei bike hotel presenti in zona.

 

Con una tariffa a partire da 125 euro a persona si potranno ottenere l’iscrizione alla gara e l’alloggio nelle strutture ricettive di Primiero, Val Canali, San Martino di Castrozza, ben attrezzate per soddisfare le esigenze dei bikers. I concorrenti che usufruiranno di questo servizio riceveranno inoltre direttamente in struttura l’interessante pacco gara, contenente una maglietta tecnica elasticizzata firmata Montura con il logo personalizzato Mythos Primiero Dolomiti.

 

Non è finita qui, l’evento di fine estate è pensato anche per chi possiede in garage una e-bike e vuole scatenarsi sui percorsi Easy o Classic, godendosi i panorami all’interno del Parco Naturale di Paneveggio, inserito tra i beni naturali patrimonio Unesco. Le Pale di San Martino sono pronte ad accogliere i veri “miti” delle ruote grasse.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 30 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
01 luglio - 20:29
Dal 2015 a marzo 2022 il Rifugio Bindesi è stato gestito da Fabio Bortolotti, Ilaria Valenti e Federico Weber. Al loro posto ora [...]
Politica
01 luglio - 20:02
Oggi la Civica di Mattia Gottardi e Vanessa Masè ha presentato l'entrata nel partito dell'ex presidente della Cooperazione, Marina Mattarei. Sul [...]
Cronaca
01 luglio - 18:28
L'allarme è scattato nel pomeriggio di oggi poco prima delle 16. Il giovane, dicono i vigili del fuoco di Riva del Garda intervenuti sul posto, si [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato