Contenuto sponsorizzato

Il Piné si arrende ai rigori contro il Vinschgau. I trentini terzi in classifica con il Chiavenna

Gli altoatesini hanno battuto il Pinè ai rigori. Coach Andrea Valcanover: "I ragazzi hanno lottato fino alla fine dimostrando grande carattere e questo è un buon segno per le prossime partite. Sabato prossimo contro il Valpellice la vittoria sarà importante per rimanere nei piani alti della classifica"

Pubblicato il - 27 novembre 2023 - 11:46

TRENTO. Il Pinè esce sconfitto in casa del Vinschgau, i gialloneri si arrendono per 2-1 agli altoatesini, che si sono imposti dopo i rigori. 

 

"E' stata una bella partita", commenta coach Andrea Valcanover. "Dopo un primo tempo sotto tono, nel quale abbiamo subito gli avversari, nel secondo e soprattutto nel terzo siamo riusciti ad alzare il livello del nostro gioco, cercando di portare a casa la vittoria. I ragazzi hanno lottato fino alla fine dimostrando grande carattere e questo è un buon segno per le prossime partite. Sabato prossimo contro il Valpellice la vittoria sarà importante per rimanere nei piani alti della classifica".

 

La partita, giocata sabato e valida per la terza giornata di Division I Ihl, inizia con un primo tempo in cui i trentini non riescono a rendersi pericolosi, viceversa numerosi sono i tentativi in gabbia da parte dei padroni di casa. Al 35’ il risultato si sblocca grazie a Fabian. La reazione dei trentini non si fa attendere e al 37’ rispondono con Gobbetti su assist di Mattia Rocco e Daniele Colombini.

 

Alla luce del pareggio nei tempi regolari, la partita si prolunga fino all'overtime, che si chiude con un nulla di fatto e quindi il gioco viene protratto fino ai rigori. Davanti all’estremo difensore, solo Mirelli, dei trentini, riesce a trovare la gabbia avversaria. Il Vinschgau vince così grazie a due pentalty segnati su quattro, quelli insaccati da Guarise e Pohl e si conquista così il punto del 2-1 finale.

 

La gara è stata anche condizionata dall'assenza del giovanissimo Renzo Rocco, la cui stagione si è chiusa anzitempo a causa di un grave infortunio. Questa inoltre è stata anche l'ultima partita per il difensore Leonardo Ciurletti, che per un problema fisico dovrà a sua volta sospendere momentaneamente l'attività. A entrambi auguriamo una buona guarigione.

 

Per i gialloneri è già tempo di guardare avanti: sabato prossimo alle 20 ospiteranno all'Ice Rink di Piné il Valpellice, che vorrà rifarsi dopo il ko per 4-1 contro il Chiavenna.

 

I risultati della terza giornata di ritorno: AHC Vinschgau Eisfix  - HC Piné 2-1; Milano Devils - Gherdeina 1-6; HC Chiavenna - HC Valpellice Bulldogs Spirito Reale 4-1; HC Cadore - Ares Sport 1-8.
La classifica: Ares Sport 27 rimane primo in classifica con 30 punti, segue il AHC Vinschgau Eisfix con 23. In terza posizione troviamo HC Piné e HC Chiavenna con 20 punti. Il quarto posto della classifica è occupato dal Cadore. Al quinto posto c'è Gherdeina con 9 punti. Chiudono il Valpellice con 6 punti ed i Milano Devils con 0.  

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 febbraio - 19:02
Le parole del vice-presidente della Comunità del Garda, Filippo Gavazzoni, mentre il Benaco raggiunge il livello di altezza idrometrica nel Garda [...]
Cronaca
28 febbraio - 20:18
Complicatissimo l'intervento dei vigili del fuoco di Madonna di Campiglio, considerato che la vettura si trovava su terreno innevato e in bilico [...]
Cronaca
28 febbraio - 19:19
Una buca di circa 40 centimetri di diametro si è aperta improvvisamente quest'oggi: la piccola rottura nell'asfalto è dovuta [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato