Contenuto sponsorizzato

Amassoka strappa il pareggio al Levico nel derby salvezza in salsa trentina

Serie D. La punta camerunense regala l'1 a 1 alla squadra di Soave siglando un rigore al 90° e spezzando il sogno dei padroni di casa che erano andati in vantaggio con Baido. Cade con la capolista la Virtus Bolzano 

Pubblicato il - 22 gennaio 2017 - 16:46

LEVICO TERME. Era stato detto: il Levico è sotto ma è in periodo molto più pimpante dei cugini del Dro che nelle ultime nove gare avevano rimediato ben sette sconfitte. Oggi non è arrivata l'ottava su dieci giocate ma solo perché al 90° Amassoka ha regalato il pareggio alla truppa di mister Soave, di fatto consegnando alle due squadre il risultato meno utile possibile

 

Sia il Dro che il Levico, infatti, necessitavano di punti pesanti e invece questo 1 a 1 giunto nel finale non fa altro che rallentare la marcia di entrambe. Alla fine il sorriso a denti stretti lo portano a casa gli ospiti che restano fuori dalla zona playout per 3 punti mentre i levicensi non riescono nell'impresa di avvicinare proprio i cugini trentini e la Virtus Bolzano (sconfitta dalla capolista Monza in casa 1 a 0).

 

Va detto che la squadra di mister Mezzanotti ha venduto cara la pelle al Comunale di Levico e fino a pochi secondi dal termine sembrava avercela fatta: Baido al 17° aveva piazzato la zampata dell'1 a 0 (e la sua rete numero 10 in campionato) poi il black out difensivo nel finale e il rigore trasformato da Amassoka al 90°. Il bomber camerunense anche all'andata aveva regalato un dispiacere al Levico, sempre su rigore (a "Oltra" era finita 1 a 0). 

 

RISULTATI

Pro Patria - Caravaggio 2-0

Cavenago Fanfulla -  Pergolettese 0-1

Grumellese - Darfo Boario 1-0

Levico Terme - Dro 1-1

Olginatese - Ciliverghe Mazzano 1-2

Pontisola-Lecco 3-0

Scanzorosciate-Seregno

Virtus Bolzano - Monza 0-1

Virtus Bregamo - Ciserano 0-1

 

CLASSIFICA: Monza 51 punti; Pergolettese 43; Pro Patria, Ciliverghe Mazzano 41; Virtus Bergamo 40; Pontisola 32; Seregno 32; Caravaggio 30; Ciserano 27; Grumellese 27; Darfo Boario 25; Dro 22; Olginatese 19; Virtus Bolzano 18; Scanzorosciate 17; Levico Terme 15; Cavenago Fanfulla 13; Lecco 11

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 ottobre - 04:01

È stato lo stesso Fugatti ad ammettere “che non è esclusa l’impugnazione del Governo” e ancora una volta il Trentino ha scelto la via più facile, ma meno sicura, per arrivare allo scontro con il Governo. Se per impugnare l’ordinanza dell’Alto Adige (appoggiata da una legge) servirebbe un lungo e complicato ricorso, per disinnescare quella trentina basta una pronuncia del Tar

26 ottobre - 19:32

Ci sono 86 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 5 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 10 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 113 positivi a fronte dell'analisi di 983 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,5%

26 ottobre - 18:58

I nuovi dati forniti dalla Provincia e dall'Azienda sanitaria dimostrano come l'allerta nelle Rsa rimane alta. Il direttore dell'Apss "Il focolaio maggiore è nella struttura di Malè" e accanto all'emergenza sanitaria c'è anche quella del personale  

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato