Contenuto sponsorizzato

Aquila in cerca della prima volta contro Venezia

Basket. Baldi Rossi recuperato e roster al completo per Buscaglia. Venezia a punteggio pieno e mai battuta dai bianconeri in Serie A

Pubblicato il - 15 ottobre 2016 - 09:34

TRENTO. La Dolomiti Energia è attesa domenica dalla difficile sfida in laguna contro un'Umana Venezia ancora imbattuta in questo avvio di stagione e una formazione in grande salute, in particolar modo Togut e Haynes.

 

I precedenti non sorridono a coach Buscaglia e Aquila Basket sempre sconfitta in tutti i match di Serie A: il bilancio presenta infatti un saldo in rosso di 4-0 in favore dei veneziani. 

 

Recuperato Baldi Rossi dalla forte botta all'occhio sinistro rimediata nel corso del secondo quarto della vittoria 90-77 contro Cremona, Maurizio Buscaglia si presenterà al Taliercio con l'intero roster a disposizione. 

 

L'Umana Venezia cercherà invece di continuare la propria serie positiva per una formazione che ambisce a rivaleggiare contro Milano per lo scudetto. La squadra di Walter De Raffaele, come anticipato, si trova in testa alla graduatoria a punteggio pieno dopo aver superato Cantù e Capo d'Orlando.

 

Umana Venezia - Dolomiti Energia sarà in diretta su Trentino Tv dalle 19 e in radiocronaca su Radio Dolomiti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 gennaio - 19:33

Sono 256 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 41 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 3 decessi. Sono 13 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

25 gennaio - 19:13

Il tribunale accoglie il ricorso della Filcams, Bassetti e Delai. "I diritti valgono per tutti i lavoratori, anche quelli più deboli. La Provincia, come ente appaltante, avrebbe dovuto pretenderlo: atteggiamento grave e inadeguato di piazza Dante"

25 gennaio - 17:12

E' uno dei ponti più importanti che ci sono al confine tra Lombardia e Trentino. Siamo tra Lodrone e Bagolino e da anni il consigliere Marini chiede risposte alla Pat: ''L’unica realtà tangibile è che il ponte nuovo, ultimato nel 2017 al prezzo di alcuni milioni di euro pubblici, non è mai stato aperto, mentre quello del 1906 che tiene in piedi praticamente tutto il traffico abbisogna di interventi urgenti perché ormai cade a pezzi''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato