Contenuto sponsorizzato

Diatec, tutto facile in Finlandia

Volley. Nella gara di andata dei sedicesimi di Coppa Cev la Trentino Volley si impone agevolmente sulla formazione dell'Hurrikaani Loimaa

Pubblicato il - 05 gennaio 2017 - 19:34

TRENTO. La Trentino Volley rientra dalla Finlandia con un successo pieno: 3-0 all'Hurrikaani Loimaa nella gara d'andata dei sedicesimi di finale di Coppa Cev, la seconda competizione continentale per club più importante. 

 

La prima trasferta in Finlandia è agevole per la Diatec Trentino, che liquida la pratica Hurrikaani Loimaa dopo 1 ora e 14 minuti di gioco e tenendo la gara saldamente in pugno. 

 

Angelo Lorenzetti manda in campo Giannelli in regia, Stokr opposto, Lanza e Urnaut in banda, Solé e Van e Voorde al centro, Colaci libero.

Lauri Rantanen, tecnico dell’Hurrikaani presenta Peacock al palleggio, Mikko Oivanen opposto, Smith e Kouki schiacciatori, Matti Oivanen e Koppanen centrali, Mantyla libero. L’inizio della Diatec Trentino è molto efficace al centro della rete, con

 

L'inizio è tutto per i trentini, Solè spezza subito l'equilibrio (3-1), i padroni di casa replicano (4-4), ma Stokr scava nuovamente il solco (7-5). La Trentino Volley accelera ancora e vola sul +4 (12-8). L’Hurrikaani chiama il time out, ma la rotazione di Giannelli, Stokr e Van de Voorde spinge la Diatec al 16-8 grazie anche ad un paio di muri vincenti (di Stokr e Van de Voorde). Il finale di parziale fila liscio e Lanza fissa il punteggio sul 25-16.

Nel secondo set la musica non cambia, la Diatec Trentino diventa subito padrona del campo (8-3). Il muro trentino mette il bavaglio a tutti gli attaccanti avversari (12-5). I finlandesi non demordono e provano a rifarsi sotto (18-14). Lorenzetti non si fida e chiama il time out. La mossa funziona: Lanza e Solè firmano il 2-0 (25-21).

Nel terzo set spazio per Antonov in campo: un suo ace crea il primo gap (8-6). Lanza e Van de Voorde aumentano il vantaggio (11-7). L’Hurrikaani non riesce a replicare (15-8) e la Trentino Volley viaggia veloce verso il 3-0: 25-20.

 

HURRIKAANI LOIMAA - DIATEC TRENTINO 0-3
(16-25, 21-25, 20-25)
 

HURRIKAANI: Koppanen 6, Oivanen Mi. 12, Mutka 6, Oivane Ma. 5, Peacock 1, Smith 6, Mantyla (L); Kouki, Laine. N.e. Haltia, Kartano, Kutinlathi. All. Lauri Rantanen. 
DIATEC TRENTINO: Van de Voorde 4, Giannelli 4, Urnaut 6, Solé 13, Stokr 12, Lanza 13, Colaci (L); Antonov 4, Chiappa, Mazzone T.. N.e. Burgsthaler e Blasi. All. Angelo Lorenzetti.
ARBITRI: Niklova di Vienna (Austria) e Janik di Varsavia (Polonia). 
DURATA SET: 24’, 26’, 24’; tot  1h e 14’.
NOTE: 1.062 spettatori. Hurrikaani: 8 muri, 2 ace, 13 errori in battuta, 2 errore azione, 37% in attacco, 52% (23%) in ricezione. Diatec Trentino: 9 muri, 3 ace, 12 errori in battuta, 6 errore azione, 56% in attacco, 56% (20%) in ricezione.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 ottobre - 20:33
L'assessore all'Istruzione della Provincia di Trento spiega: "In Trentino partiamo con il dire che abbiamo una situazione meno marcata rispetto [...]
Cronaca
19 ottobre - 20:51
Mentre nei Paesi più poveri del mondo le dosi continuano a scarseggiare, in Italia, dove i vaccini non mancano, sono molte le persone a [...]
Politica
19 ottobre - 19:57
La discussione si è accesa sulla dichiarazione di inammissibilità di alcuni emendamenti di Alex Marini e sulla non volontà di Masè di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato