Contenuto sponsorizzato

Gioia per Dro e Levico Terme

Calcio Serie D. Il solito Amassoka regala tre punti ai droati. Grande reazione del Levico Terme che recupera dal 2-0 al 2-3 in quel di Lecco e porta a casa la prima vittoria. La Virtus Bolzano si arrende solo nel finale. Nell'anticipo di sabato l'Alto Adige (LegaPro) torna a vincere

Di Luca Andreazza - 23 ottobre 2016 - 17:34

TRENTO. Vittoria importante per il Dro che si mantiene nella colonna di sinistra della classifica del girone B di Serie D. Ci pensa il solito Amassoka al 53' ad affondare per 1-0 la Virtus Bergamo. Un girone di andata estremamente positivo per la squadra di Loris Angeli capace di portare a casa 13 punti frutto di 4 successi pieni e 1 pareggio. 

 

Torna a sorridere finalmente anche il Levico Terme. Prova d'orgoglio per la formazione trentina che nel secondo tempo ribalta il risultato e conquista la prima vittoria stagionale. Buon primo tempo, ma è il Lecco a concretizzare e nel primo tempo si porta sul 2-0 firmato Cardinio e Guitto. La seconda frazione porta in dote uno spirito battagliero per i gialloblù: Tessaro, Baido e Curzel girano il mondo per il 2-3 finale.

 

Appuntamento con la vittoria rimandato invece per la Virtus Bolzano. Khedim illude tutti al 23'. Nel finale la Grumellese piazza in due minuti il montante del ko tecnico: gli ospiti rispondono con Tonani (83') e Migliavacca (85') per l'1-2.

 

Nell'anticipo di sabato l'Alto Adige si impone sul Pordenone per 3-1 e ritorna alla vittoria che mancava dalla prima giornata di campionato LegaPro. I friulani spezzano l'equilibrio con Semenzato al 9'. Gli ospiti restano in dieci per l'espulsione di Burrai e l'Alto Adige reagisce: Tulli a fine primo tempo e Obodo ad inizio ripresa inseriscono la freccia. Spagnoli nel finale fa partire i titoli di coda.

 

CLASSIFICA SERIE D

Pergolettese 24

Monza 20

Ciliverghe 17

Seregno 16

Caravaggio 14

Pontisola 13

Dro 13

Virtus Bergamo 12

Pro Patria 11

Olginatese 10

Cavenago Fanfulla 9

Darfo Boario 9

Grumellese 9

Ciserano 8

Lecco 6

Virtus Bolzano 5

Levico Terme 4

Scanzorosciate 4

 

RISULTATI

DRO - VIRTUS BERGAMO 1-0

53' Amassoka

 

LECCO - LEVICO TERME 2-3

8' Cardinio, 47' Guitto (Lec), 53' Tessaro, 56' Baido e 75' Curzel (Lev)

 

VIRTUS BOLZANO - GRUMELLESE 1-2

23' Khedim (V), 83' Tonani e 85' Migliavacca (G)

 

CLASSIFICA LEGAPRO

Bassano 21

Venezia 21

Gubbio 19

Reggiana 18

Feralpisalò 18

Parma 18

Sanbenedettese 18

Pordenone 17

Santarcangelo 14

Albinoleffe 13

Padova 13

Alto Adige 10

Modena 10

Maceratese 10

Lumezzane 10

Ancona 10

Teramo 7

Fano Alma 7

Mantova 6

Forlì 3

 

RISULTATI

ALTO ADIGE - PORDENONE 3-1

9' Semenzato (P), 32' Tulli, 56' Obodo e 89' Spagnoli (A)

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 settembre - 18:22

Davide Bassi, ex rettore dell'Università di Trento, di fronte alla crescita dei contagi in Regione nelle ultime settimane, si è interrogato sulle modalità di somministrazione dei tamponi. Farne tanti è infatti sempre una garanzia di una più efficace strategia di contenimento del virus? La risposta è scettica e fa riflettere sul modo con cui la Giunta Fugatti ha comunicato in questi mesi di emergenza. "Non serve farne tanti ma alle persone giuste"

27 settembre - 18:21

Quasi tutti i nuovi casi sono stati individuati grazie al contact tracing. Dei 42 contagiati una trentina appartiene al settore agricolo. In appena due giorni sono stati quasi un centinaio i nuovi casi. Le autorità sanitarie: “Accanto al comparto scuola, stiamo tenendo sotto particolare controllo alcune filiere”

27 settembre - 18:52

Nulla da fare dopo l'ottavo giorno di ricerca di Lorenzo Lavezzo, l'uomo di 58 anni scomparso settimana scorsa nella zona di Campolongo, uscito nel bosco con il fratello per cercare funghi. Tanti i soccorritori scesi in campo, tra protezioni civile, associazioni e forze dell'ordine. Nonostante le calate e perlustrazioni di terrazzamenti, covoli, valloni, pozzi e grotte, per ora non è emerso nulla

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato