Contenuto sponsorizzato

I giocatori dell'Aquila Basket scoprono Trento con l'Istituto 'Ivo de Carneri'

Un'iniziativa promossa da Fondazione Aquila per lo Sport Trentino e che ha visto i giocatori ricevere dagli studenti dell'Istituto tecnico per il turismo 'Ivo de Carneri' di Civezzano un caloroso benvenuto e una frizzante presentazione riguardante la città e la regione alla Fondazione Caritro

Pubblicato il - 02 ottobre 2017 - 20:38

TRENTO. Un americano, un olandese e un messicano alla scoperta di Trento, non è l'inizio di una barzelletta, ma la mattinata di visita del centro per Chane Behanan, Yannick Franke e Jorge Gutiérrez, i nuovi acquisti della Dolomiti Energia.

 

Un'iniziativa promossa da Fondazione Aquila per lo Sport Trentino e che ha visto i giocatori ricevere dagli studenti dell'Istituto tecnico per il turismo 'Ivo de Carneri' di Civezzano un caloroso benvenuto e una frizzante presentazione riguardante la città e la regione alla Fondazione Caritro.

 

Le bellezze naturalistiche del territorio, la storia della città e dei principali monumenti, persino una carrellata di piatti tipici con tanto di consigli su quali evitare per non incorrere nelle ire di staff tecnico e atletico.

 

"Quella tra Aquila Basket e il nostro Istituto - commenta Giovanni Scalfi, preside dell'Istituto tecnico - è un'amicizia di lunga data che cresce e si rinnova di anno in anno, e che mi rende orgoglioso come preside e anche, lo ammetto, come fan della squadra. La vittoria della Dolomiti Energia di sabato ci ricorda che bisogna inseguire un obiettivo anche quando sembra impossibile da raggiungere, e che per avere successo a scuola, nello sport e nella vita di tutti i giorni bisogna imparare a fare squadra".

 

In un clima sereno con tanti sorrisi ma anche tanti contenuti coinvolgenti, i tre cestisti bianconeri sono rimasti rapiti dalle presentazioni tutte in lingua inglese dei ragazzi, che hanno permesso a Chane, Yannick e Jorge di scoprire tante cose di Trento che non avrebbero probabilmente avuto l'occasione di conoscere.

 

Il terzetto della Dolomiti Energia a fine incontro ha scelto di riattraversare la città tornando a casa a piedi proprio per guardare il centro con occhi diversi.


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 gennaio - 18:54
Complicata l'operazione di recupero del rottame, i vigili del fuoco e i tecnici valutano come intervenire nelle prossime ore. Il conducente [...]
Cronaca
16 gennaio - 17:17
Sono stati analizzati 10.629 tamponi tra molecolari e antigenici. Registrati 1.767 positivi e 0 decessi. Ci sono 148 persone in ospedale di [...]
Cronaca
16 gennaio - 17:01
Il pilota ed ex ambasciatore di Trentino Marketing ha spiegato che quando ha detto la frase ''ho preso il Covid apposta per poter essere in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato