Contenuto sponsorizzato

Il Milan non passa a Cortina, l'Unterland Damen brinda alla storia

Calcio. La formazione altoatesina allenata da Massimo Trentini conquista una prestigiosa vittoria contro le rossonere del Milan. Decide la rete di Chiara Pasqualini alla mezz'ora del primo tempo

La formazione dell'Unterland Damen
Di Luca Andreazza - 22 gennaio 2017 - 20:12

CORTINA ALL'ADIGE. Vittoria di prestigio per l'Unterland Damen, che fra le mura amiche e davanti a circa 200 spettatori, supera la squadra femminile del Milan per 1-0. Decide una rete di Chiara Pasqualini.

 

La formazione altoatesina allenata da Massimo Trentini parte meglio e confeziona già in avvio alcune buone occasioni per portarsi in vantaggio, ma l'estremo difensore rossonero fa buona guardia. La supremazia territoriale dell'Unterland Damen viene premiata al 29' del primo tempo, quando Chiara Pasqualini rompe l'equilibrio e insacca alle spalle di Rotella. 

 

Nella seconda frazione il Milan si riversa nella metà campo avversaria alla ricerca del pareggio, ma l'Unterland Damen è ben disposta in campo e non concede nulla alle rivali. Le padroni di casa coprono bene gli spazi e cercano la ripartenza veloce in contropiede, senza però concretizzare alcune ghiotte occasioni. Nel finale il portiere della nazionale Schroffenegger abbassa la saracinesca e blinda lo storico risultato finale.

 

La neopromossa Unterland Damen conquista così tre punti fondamentali in ottica salvezza e puntella ulteriormente la classifica dopo un avvio di campionato positivo in Serie B.

 

"Un risultato molto importante - commenta a fine partita Massimo Trentini, allenatore dell'Unterland Damen - e mi complimento con le ragazze per la prestazione sopra le righe. Ora è necessario mantenere alta la concentrazione e restare umili per proseguire sulla strada della salvezza in questo difficile campionato".

 

UNTERLAND DAMEN - MILAN 1-0

Reti: 29' pt Pasqualini

 

Unterland Damen: Schroffenegger, Turani, Bon (29' st Maermetini), Erlacher, Amart, Dallagiacoma, Turrini (32' st Francesconi), Ferraris, Pasqualini, Ernandes, Peer (44' st Muco). All. Trentini

 

Milan: Rotella, Wolleb, Redolfi, Calveo, Cuneo, Varone, Lo Russo (33' st Ferraro), Longo, Di Luzio, Longoni, Carrabetta (19' st Roncucci). All. Volenterio

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 ottobre - 16:25

I medici sono preoccupati perché la situazione di sfuggire di mano. Ioppi: "Si è ritornati a contrapporre la salute all'economia, ma questi aspetti dovrebbero andare di pari passo. Non si devono ripetere gli errori di marzo e aprile: non si deve rincorrere la malattia ma anticipare i tempi. Le istituzioni ci sostengano, gli operatori sono sfiniti e ci sono anche gli altri pazienti da seguire"

27 ottobre - 16:22

E' successo in mattinata e la donna si trova ora ricoverata al Santa Chiara. Ha riportato diverse ustioni 

27 ottobre - 15:55

L’accesso al drive through è possibile solo su appuntamento: la centrale Covid gestisce le agende e fornisce ai singoli indicazioni sulle sedi, gli orari e le modalità di effettuazione del tampone

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato