Contenuto sponsorizzato

Il Rovereto non fa più notizia nel girone A. L'Invicta soffre, ma vince nel B. Redival in testa nel C

Calcio Seconda Categoria. Nel girone A il Tione vince il big match contro il Castelcimego. Nel B il Tesino spaventa a lungo l'Invicta Duomo. Ischia e Calisio vincono e tengono la scia. Nel C il Predaia sorprende l'Alta Anaunia. Non si distrae il Mezzolombardo

La formazione dell'Invicta Duomo in testa al girone B di Seconda Categoria
Pubblicato il - 30 ottobre 2016 - 21:31

TRENTO. Nel girone A il Rovereto prosegue la propria corsa solitaria in vetta alla classifica. Nulla può la fragile resistenza del Bagolino che passa in vantaggio con Zontini sul finire del primo tempo. La reazione della formazione di Giovanazzi è però immediata e Manica trova l'1-1 prima dell'intervallo. La marea bianconera dilaga nella seconda frazione e le reti di Agatiello, Festi, Fontanelli, Zandonai e la seconda rete di Manica tolgono ogni dubbio.

 

Il Tione risponde vincendo d'autorità per 3-0 il big match contro il Castelcimego: ci pensano Sauda (doppietta) e De Franceschi a chiudere la pratica.

 

Il Lizzana si lascia sorprendere in trasferta dal San Rocco e pareggia 1-1. Gli ospiti passano al 44' del primo tempo con Dellagiacoma, ma al 7' della seconda frazione Diabate coglie il pareggio. Il risultato non cambierà più.

 

Una rete di Mattioli al 29' del primo tempo consente all'Isera di superare l'Alta Giudicarie, mentre l'Avio è corsaro in quel di Carisolo per 3 a 2. Magagnotti porta avanti gli ospiti dopo solo 7'. Il Carisolo risponde all'8 del secondo tempo, ma Dossi e Bertoletti piazzano il ko decisivo. La rete di Masè arriva troppo tardi per riaprire i giochi.

 

Nella sfida nella parte destra della classifica, il 3P Valrendena assapora per qualche minuto la gioia della vittoria, ma poi cede al forcing del Vallarsa e finisce 3-2. La formazione di Marzarsi passa in vantaggio con Nave al 32' del primo tempo. Prima dell'intervallo Pavlosky Armanini cancellano tutto e girano il mondo. La reazione del Vallarsa è nelle reti di Parisi e Donadeo.

 

Nel girone B il Tesino in casa spaventa l'Invicta Duomo, ma alla fine resta a bocca asciutta con retrogusto amaro. I padroni di casa si portano sul 2-0 grazie alla doppietta di Minati, ma Degasperi riapre la partita al 35' del primo tempo. Zanoner e Leto allo scadere completano l'opera e tengono il curriculum stagionale immacolato per la squadra di Benacchio: 8 su 8 e 24 punti in fienile.

L'Ischia risponde con Segatta all'8' del primo tempo, quanto basta per superare 1-0 il Valsugana e restare provvisoriamente secondo in classifica.

 

In Oltrefersina – Calisio 0-3 succede tutto nel secondo tempo: Baldessari apre le danze al 4', Ceccato le chiude al 6' e Vescovi arrotonda in pieno recupero.

Il Montevaccino trova la quarta vittoria in campionato infliggendo in casa 4 sberle al Calavino. Gli ospiti mollano il primo ceffone al 4' grazie al vantaggio di Hnyda che vale lo 0-1 all'intervallo. Nella seconda frazione i padroni di casa reagiscono con la doppietta Xompero, quindi Carlino e Parola.

Lamin, la doppietta di Marku e Fatty scrivono Roncegno – Sopramonte 4-0, mentre il Primiero affonda gli Altipiani 4-1. Dalla Sega, Caser e Orsolin rendono superfluo il vantaggio di Nicolussi.

Bolghera – Vigolana termina 0-0.

 

Nel girone C il Redival assapora la vetta della classifica, Stablum archivia 1-0 la pratica Mezzocorona. L'Alta Anuania è complice dell'avvicendamento uscendo sconfitta dal terreno del Predaia 2-0: Job e Zini non lasciano scampo agli ospiti e firmano l'impresa.

 

Il Mezzolombardo non si distrae e con il minimo scarto si avvicina alla testa della corsa per la Prima Categoria. Valentini segna l'1-0 che consente alla formazione di Depaoli di scalare i Monti Pallidi.

 

La Solandra si sbarazza dell'Adige grazie alle marcature di Tomasi, Fruncillo e Zanella. A nulla vale il momentaneo pareggio di Callovi.

 

Cataldo e Rossi consentono a La Rovere di espugnare 3-0 il campo del Cornacci, mentre Terzan risponde a Uello nell'1-1 fra Giovo e Paganella.

 

Nella partita delle 18 acuto della Dolasiana che supera i Solteri in trasferta per 3-1. Nel secondo tempo Ciounicu al 1' e Farina al 25' sprintano e i giochi sembrano fatti. Tasin sembra riaprire la contesa, ma Venturini nel recupero sentenzia il risultato finale.

 

 

GIRONE A

 

Classifica: Rovereto 27, Tione 22, Castelcimego 18, Lizzana 18, Isera 19, Alta Giudicarie 16, Guaita 16, Acio 14, Limonese 9, Bagolino 8, Carisolo 8, Vallarsa 10, Brenta 6, San Rocco 4, 3P Valrendena 0 

 

ALTA GIUDICARIE – ISERA 0-1

RETE: 29’ st Mattioli

ALTA GIUDICARIE: Mussi S., Mussi M., Valenti, Perotti (37’ st Giovanelli), Molinari T., Alari, Bazzoli N. (13’ st Vettori), Molinari A., Galliani (25’ st Bazzoli P.), Valenti, Giovanelli Man.. All. Armani

ISERA: Battisti, De Zambotti, Mattioli, Frisinghelli M., Ferrari, Cobbinah, Vicenzi A. (11’ st Di Cecco), Francesconi, Frisinghelli L. (33’ st Valduga), Leoni, Lecini (1’ st Vicenzi). All. Voltolini

ARBITRO: Maltese di Trento

NOTE: espulso al 30’ st Valenti (A) per condotta antisportiva

 

BAGOLINO - ROVERETO 1-6

RETI: 42’ pt Zontini (B), 45’ pt, 32’ st Manica (R), 17’ st Agatiello (R), 30’ st Festi (R), 45’ st Fontanelli (R), 47’ st Zandonai (R)

BAGOLINO: Morandi, Bodio, Francinelli (27’ pt Fusi L., 32’ st Bianchi), Carè, Scalvini M., Fusi M., Mutti, Zontini, Pelizzari S., Gualdi, Cafaro (9’ st Scalvini E.). All. Serioli

ROVERETO: Chiodini, Agatiello, Festi (35’ st Giovanazzi), Bevacqua, Zandonai, Marzadro, Scremin, Manica, Dal Pra (15’ st Fontanelli), Giovanella, Dalla Piccola (10’ st Cipriani). All. Giovanazzi

ARBITRO: Civettini di Arco/Riva

 

CARISOLO – AVIO 2-3

RETI: 7’ pt Magagnotti (A), 8’ st Valcanover (C), 22’ st Dossi (A), 25’ st Bertoletti (A), 45’ st Masè (C)

CARISOLO: Ferrari (25’ st Bazzoli), Cereghini, Dei Cas (30’ st Armani), Beltramolli, Maturi S., Maturi F., Masè, Collini F. (18’ st Lorenzetti), Valcanover, Olivieri, Binelli. All. Maturi S.

AVIO: Modena, Morghen, Chitiovi, Fracchetti, Brighenti (15’ st Franchetti R.), Giuliani G., Dossi, Secchi (25’ st Miglioranzi), Bertoletti, Magagnotti, Bonilla (38’ st Kese). All. Martino

ARBITRO: Bonora di Arco/Riva

 

CASTECIMEGO – TIONE 0-3

RETI: 2’ pt, 15’ st Sauda, 40’ st De Franceschi

CASTELCIMEGO: Antonini, Trica, Giacomini (30’ st Cimarolli), Graziotti P., Pelizzari, Paredi, Grazziotti T. (15’ st Diogo), Fusi, Di Bella (1’ st Edrizio), Tamburini, Romano. All. Melzani

TIONE: Bonazza, Rodini, Fioroni G., Cerana, Marchiori, Nicolussi, Valenti, De Franceschi, Armani, Bagozzi, Sauda. All. Ballini

ARBITRO: Mantoan di Trento

NOTE: espulso al 30’ st Valenti (T) per condotta antisportiva

 

SAN ROCCO – LIZZANA 1-1

RETI: 44’ pt Dellagiacoma (L), 7’ st Diabate (S)

SAN ROCCO: Paissan, Zaffoni M., Comper R., Zanfei, Duma, Rojas, Comper L., Folchini (15’ st Marchiori), Prombergher A. (37’ st Fassin), Vascotto (6’ st Diabate), Mosna. All. Slomic

LIZZANA: Versini, Zanolli, Torboli M., De Zambotti, Vettori (7’ st Battisti), Canal, Dellagiacoma (13’ st Kertujha), Heidempergher, Andreis (40’ pt Hallidri), Tasini, Menolli. All. Chiarotto

ARBITRO: Murati di Trento

 

3P VALRENDENA – VALLARSA 2-3

RETI: 32’ pt Nave (V), 42’ pt Pavlosky (T), 43’ pt Armanini (T), 20’ st Parisi (V), 32’ st Donadeo (V)

TRE P: Gritti, Chiappani, Pavlosky, Destani, Collini L., Viviani, Gjoni K., Sayo, Gjoni P., Mosca, Armanini (15’ st Lopez). All. Collini L.

VALLARSA: Cristoforetti, Pasetto, Stoffella, Beltrami, Nicolodi, Marchiori, Azocar, Nave, Parisi, Donadeo, Triunfo. All. Marzari

ARBITRO: Bazzani di Arco/Riva

 

LIMONESE – BRENTA

Si gioca l'1 novembre

 

GIRONE B

 

Classifica: Invicta Duomo 24, Ischia 24, Calisio 23, Oltrefersina 19, Bolghera 16, Montevaccino 14, Calavino 13, Audace 13, Roncegno 12, Vigolana 11, Primiero 11, Tesino 4, Sopramonte 4, Valsugana 4, Altipiani 3

 

ALTIPIANI – PRIMIERO 1-4

RETI: 18’ pt Nicolussi (A), 15’ st Dalla Sega (P), 20’ st, 23’ st Caser D. (P), 27’ st Orsolin S. (P)

ALTIPIANI: Corn, Plotegher, Berteotti, Sordo (20’ st Zeni), Carpentari S., Giongo, Nicolussi, Groblechner, Carpentari M., Carpentari B., Noumare. All. Marzadro

PRIMIERO: Zanona, Caser S., Corona, Zagonel, Iagher A., Campigotto, Sae Lee, Bettega, Caser, Dalla Sega, Orsolin S. (20’ st Orsolin A.) All. Tavernaro

ARBITRO: Parisi di Rovereto

 

ISCHIA – VALSUGANA 1-0

RETE: 8’ pt Segatta

ISCHIA: Malpaga, Alvares, Eccel, Laratta, Crammerstetter, Segatta, Colazzo, Tamanini, Polenta, Nesler, Gretter (25’ pt Sala). All. Fronza

VALSUGANA: Aksentic, Busarello, Debellis, Pasquazzo V., Ropelato, Pasquazzo M. (32’ st Trevisiol), Pennacchi, Micheli R., Micheli T., Zonca (12’ st Macambira), Bertoldi. All. Slanzi

ARBITRO: Leonardi di Arco - Riva

 

MONTEVACCINO – CALAVINO 4-1

RETI: 14’ pt Hnyda (C), 32’ pt, 35’ st Xompero (M), 5’ st Carlino (M), 42’ st Parola (M)

MONTEVACCINO: Merlo, Riz (23’ st Rigo), Bannò, Bortoli (33’ st Trenti), Parola, Sturzen, Rizzoli (43’ st Pasolli), Carlino, Xompero, Ravanelli, Tomasi. All. Roat

CALAVINO: Di Franco, Pederzolli M., Parisi, Monini (15’ st Frioli), Daldoss, Ferrari, Pisoni, Mascia, Depaoli S., Depaoli M., Hnyda. All. Chiarani

ARBITRO: Borz di Rovereto

 

OLTREFERSINA – CALISIO 0-3

RETI: 4’ st Baldessari, 6’ st Ceccato, 47’ st Vescovi

OLTREFERSINA: Groff, Gottardi, Conci, Ferrari, Versolatto, Vezzoli, Gretter (13’ st Avi), Casagranda (10’ st Jezek), Ceccarini (20’ st Mattivi), Bouchrit, Gilli. All. Leonardi

CALISIO: Tenaglia, Vescovi, Menapace, Mengali, Tommasino, Groff, Ceccato, Lucin, Mattivi (44’ st Casagrande), Pedrotti, Baldessari (27’ st Mazza). All. Furlan

ARBITRO: Tairi di Arco - Riva

 

RONCEGNO – SOPRAMONTE 4-0

RETI: 2’ st Lamin, 7’ st, 18’ st Marku, 26’ st Fatty

RONCEGNO: Pedrotti, Boschele, Pasquale D., Fatty, Pelloso, Azzolini, Tomio, Pasquale M., Marku (20’ st 13), Andreatta (25’ st 14), Saidy (30’ st 16). All. Minati

SOPRAMONTE: Fiamozzi, Benetti, Paissan, Tonina, Biasiolli, Miori, Skalli (25’ st Beozzo), Decarli (10’ st Bragagna), Gotca, Belli, Biasioli (15’ st Segata). All. Chisté

ARBITRO: Pangrazzi di Trento

 

TESINO – INVICTA DUOMO 2-3

RETI: 15’ pt, 29’ pt Minati (T), 35’ pt Degasperi (I), 35’ st Zanoner (I), 44’ st Leto (I)

TESINO: Muraro, Balduzzo, Fattore O., Menguzzo, Sordo (35’ st Guzzo), Gecele, Menato, Moranduzzo (40’ pt Dell’Agnolo), Fattore F., Minati, Fattore E. (15’ st Fattore C.). All. Zaccaron

INVICTA DUOMO: Iori, Andreatta (30’ st Rinaldi), Nanfitò, Degasperi, Fichera, Amadori, Zecchetto, Biotti (20’ st Zanoner), Mazzurana (25’ st Toffoletto), Leto, Viganò. All. Benacchio

ARBITRO: Herrera di Trento

 

BOLGHERA – VIGOLANA 0-0

BOLGHERA: Povoli, Zeni, Tosato, Reato, Perisinotto, Agostinelli, Zanella, Sandri, Casna (21’ st Larionov), Tomasini (1’ st Peluso), Ouattara (4’ st Armignacco). All. De Marchi

VIGOLANA: Chiappa, Bailoni E. (1’ st Tamanini M.), Sadler, Pontalti, Tamanini P., Dematté, Vio (32’ st Bailoni P.), Sassudelli N., Tamanini G., Sassudelli F., Bridi. All. Mauro

ARBITRO: Levati di Trento

 

GIRONE C

 

Classifica: Alta Anaunia 17, Redival 19, Mezzolombardo 17, Monti Pallidi 13, Solandra 15, Dolasiana 14, Mezzocorona 12, Solteri 10, Giovo 9, Predaia 9, Cornacci 6, La Rovere 7, Paganella 5, Adige 4

 

CORNACCI – LA ROVERE 0-3

RETI: 19’ pt, 24’ pt Cataldo, 42’ st Rossi A.

CORNACCI: Vecchi, Cristellon, Nicolao, Morandini, Carpella M., Delladio P., Varesco (10’ st Fontanazzi), Guadagnini (32’ st Morganti), Carpella S., Dellagiacoma, Bibaj (15’ st Delladio S.). All. Weber

LA ROVERE: Dalla Torre (42’ st Pichler), Togn, Tait E., Tava, Nardon, Tschurtschenthaler, Rossi A., Girardi, Cataldo, Tait L. (35’ st Dalpiaz), Lazzaro. All. Juresic

ARBITRO: Pasquali di Trento

 

MEZZOCORONA – REDIVAL 0-1

RETI: 25’ st Stablum

MEZZOCORONA: Toniolli, Calovi, Gius (24’ st Mottes), Forti, Giovannini, Waldner, Sontacchi, Bruni, Mongibello, Caset (19’ st Furlan), Merler (9’ st Sommavilla). All. Spangaro

REDIVAL: Canella, Dallavalle, Marini (25’ st Citati), Pacchioli (40’ st Daprà), Carolli N., Veneri, Panizza, Slucca, Chiesa, Redolfi, Bordati (15’ st Stablum). All. Pedergnana

ARBITRO: Tchamdeu di Rovereto

 

GIOVO – PAGANELLA 1-1

RETI: 30’ pt Uello (G), 23’ st Terzan (P)

GIOVO: Bortolamedi, Peratoner, Salicio, Uello, Rossi M. (30’ st Islami), Moser, Gadotti, Lebrone, Pojer, Zarovic (19’ st Rossi D.), Canala. All. Brugnara

PAGANELLA: Tomasin, Tabarelli, Noldin, Di Leo, Caldera Mongibello, Pittaro, Pegoretti, Terzan, Nardelli, Mosca. All. Iachemet

ARBITRO: Volani di Rovereto

 

MEZZOLOMBARDO – MONTI PALLIDI 1-0

RETE: 38’ pt Valetini

MEZZOLOMBARDO: Mariotti, Paluzzi, Wegher, Aldrighetti, Malfatti, Pedergnana (16’ st Tarter), Valentini, Noldin, Tait (36’ st Rigotti), Muca, Valenti (44’ st Dalmonego). All. Depaoli

MONTI PALLIDI: Sommavilla, Felicetti (34’ st Chiocchetti N.), Dallabona, Chiocchetti A., Drilye, Ganz F., Ganz M., Volcan, Rovisi (10’ st Sudarovich), Vadagnin, Pellegrin. All. Defrancesco

ARBITRO: Armenise di Arco - Riva

 

PREDAIA - ALTA ANAUNIA 2-0

RETI: 4’ pt Job, 42’ st Zini

PREDAIA: Vender, Mouzouny, Bertagnolli, Zimmeri (18’ st Stringari), Gervasi, Lorandini, Job, Pedo, Eccher (10’ st Zini), Polli, Depaoli. All. Valentini

ALTA ANAUNIA: Turri S., Zucal S., Clementi, Covi, Genetti A., Verber M., Sabil (22’ st Verber D.), Collesei (28’ st Menghini), Genetti F. (35’ st Sames), Morosini, Callovini. All. Bellinato

ARBITRO: Capogrosso di Trento

 

SOLANDRA – ADIGE 3-1

RETI: 36’ pt Tomasi (S), 27’ st Fruncillo (S), 31’ st Callovi (A), 40’ st Zanella

SOLANDRA: Ordenes, Palmieri, Cologna, Smaranda, Carrara, Callegari, Carhat, Biliotti (1’ st Zanella), Chini (1’ st Stanchina), Fruncillo (32’ st Corrias), Tomasi. All. Caserotti

ADIGE: Cerepi, Zadra, Iob, Pancheri T., Bassetti, Costantino, Mento, Zambanini, Callovi, Ghezzi (10’ st Mbaye), Toniolli (24’ st Gaeta). All. D’Urso

ARBITRO: Chemelli di Trento

 

SOLTERI - DOLASIANA 1-3

RETI: 1' st Ciounicu (D), 25' st Farina (D), 28' st Tasin (S), 46' st Venturini (D)

SOLTERI: Scigliano, Sartori, Pedrotti (11' st Pedrotti), De Vito, Podetti, Lipreri, Vendola, Gherghe (18' st Nardelli), Alget, Corbellini, Tasin, Oihbi (25' st Decarli). All. Pavan

DOLASIANA: Lucianer, Corazza, Pisetta, Baldessari, Venturini, Saltori, Uber S., Petri (42' st Faes), Farina, Ciounicu (24' st Dellai), Ejupi (20' st Matteotti). All. Donato

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 giugno 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 giugno - 20:29

Il decesso è avvenuto a Campitello di Fassa, un lutto che ha scosso la comunità. Ci sono 5.438 casi e 468 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 611 per un rapporto contagi/tamponi che si attesta a 0,16%

04 giugno - 19:59

La motivazione usata dal presidente per i market è che le persone ormai si sarebbero disabituate a fare la spesa la domenica. Ma se il tema è certamente affrontabile (anche i sindacati chiedono le chiusure) richiede analisi e spiegazioni un po' più approfondite perché avrà ricadute in termini economici, occupazionali e di qualità dei servizi. Sulle mascherine per ora resta l'obbligo

04 giugno - 19:07
Complessivamente ci sono 5.438 casi e 468 morti legati a Covid-19 da inizio epidemia. I tamponi analizzati sono stati 611 per un rapporto contagi/tamponi che si attesta a 0,16%
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato