Contenuto sponsorizzato

Il Trento acquista il difensore centrale Aron Giacomoni

Calcio. Il sodalizio gialloblu comunica l'acquisto delle presentazioni sportive del 30enne ravennate. Giacomoni ha anche un trascorso nel Mezzocorona, dove ha collezionato settanta presenze e tre reti in serie C2. Il difensore ha inoltre vinto due volte la serie D, a Bra e Ravenna

Pubblicato il - 19 settembre 2017 - 12:55

TRENTO. Il Trento puntella la difesa e comunica l'acquisizione delle prestazione sportive di Aron Giacomoni, classe 1987, con 70 presenze tra i professionisti, 192 in serie D e undici reti.

 

Aron Giacomoni è un difensore centrale di grande esperienza e dall'ottima struttura fisica (179 centimetri per 76 chilogrammi di peso forma). È cresciuto nel settore giovanile del Bologna, società dalla quale il Mezzocorona lo acquista nell'estate del 2007.

 

Nella formazione gialloverde disputa tre campionati di serie C2, totalizzando complessivamente 70 presenze, impreziosite da 3 marcature e passando, nel corso del triennio, da prima alternativa del reparto arretrato a titolare inamovibile della retroguardia trentina.

 

Nel 2010 si trasferisce all'Asti in serie D dove totalizza 25 presenze, mentre nella stagione successiva veste la maglia del Borgosesia, nella medesima categoria: le presenze diventano 35 con anche 3 marcature al proprio attivo.

 

Nel 2012/2013 è tra i baluardi del sorprendente Bra, sodalizio che trionfa nel girone A di quarta serie: una stagione condita da 28 presenze e 3 reti. Dopo un proficuo biennio all'Inveruno (61 presenze), si accasa al Chieri 1955 (20 presenze e 2 gol).

 

Nella scorsa stagione Giacomoni ha fatto rientro a casa, difendendo i colori della squadra della sua città, il Ravenna, con il quale vince il suo secondo campionato. Il 30enne difensore centrale si aggregherà oggi pomeriggio al gruppo e sosterrà il primo allenamento agli ordini del tecnico Roberto Vecchiato.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 febbraio - 20:21

Sono 204 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 36 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 85 i Comuni che presentano almeno una nuova positività

25 febbraio - 20:46

L'allerta è stata lanciata intorno alle 19 sotto il rifugio Marchetti. La macchina dei soccorsi è entrata subito in azione per il timore che potessero esserci persone travolte e sommerse dalla neve

25 febbraio - 19:34

L'allerta è scattata intorno alle 18.30 di oggi nella zona del lago Pudro a Madrano. Un'area di circa 13 ettari, occupata per la maggior parte da una torbiera e situata a circa 1 chilometro da Pergine. In azione la macchina dei soccorsi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato