Contenuto sponsorizzato

La Dolomiti Energia non stecca a Cremona. Vanoli mai in partita

Basket. Gli aquilotti domano i padroni di casa fin dai primi canestri e chiudono agevolmente 59-78. La squadra di coach Maurizio Buscaglia propone una gara attenta a rimbalzo e una potenza offensiva corale

Di Luca Andreazza - 29 gennaio 2017 - 20:00

TRENTO. La Dolomiti Energia non si lascia sorprendere dal fanalino di coda Cremona e conquista d'autorità due punti in trasferta per 59-78 nel turno numero 17 della regular season di Serie A. Attenzione difensiva e una prova corale consente ai bianconeri di espugnare il parquet della Vanoli: top scorer Gomes (15 punti e 8 rimbalzi), quindi Hogue (14 punti e 9 rimbalzi), Baldi Rossi (13 punti e 6 rimbalzi) e Sutton (12 punti e 6 rimbalzi). In luce anche Craft con 10 punti, 6 rimbalzi e 5 assist.

 

Dopo la netta affermazione contro Brindisi, la truppa di coach Maurzio Buscaglia offre una prova solida e infila la seconda vittoria consecutiva. Gara mai in discussione e Aquila Basket che cerca così di rilanciare la propria classifica e le proprie ambizioni per artigliare la post season. Risultati che possono dare fiducia in vista del duro mese di febbraio che vedrà Trento opposta alla corazzata Venezia prima delle due difficili trasferte di Capo d'Orlando e Reggio Emilia.

 

Il tecnico aquilotto schiera Craft, Gomes, Baldi Rossi, Hogue e Forray.

Il neo head coach Gabriele Lepore manda sul parquet di casa Holloway, Mian, Biligha Paul, Thomas, Harris.

 

L'inizio match è tutto a forti tinte bianconere: Forray e Craft firmano subito il 0-4. I liberi di Mian accorciano le distanze, ma Hogue spinge la Dolomiti Energia sul 2-8. Una tripla di Mian avvicina i padroni di casa, ma piovono punti aquilotti da tutte le parti. Una grandinata targata Hogue, Flaccadori, Sutton e Marble: il tabellone segna il 9-21 alla sirena. 

 

Sutton inaugura il secondo parziale (9-23). Carlino e Turner cercano di riportare Cremona in quota, ma la tripla di Flaccadori spegne gli entusiasmi (12-26). Gomes chiama, Biligha Paul risponde e il parziale si porta sul 20-36. Gli ultimi punti del quarto sono opera di Thomas e Craft: 24-38 in favore dell'Aquila Basket alla sirena.

 

Le squadre rientrano dal riposo: Biligha Paul prova a scuotere Cremona (26-38), ma Baldi Rossi non è d'accordo e la sua tripla vale il 26-41. Craft e Thomas dipingono il 31-46, mentre Gomes puntella il punteggio (34-51). Hogue e Turner mandano tutti all'ultimo quarto sul 46-55.

 

Il quarto parziale si apre nel segno di Tuner e Mian che riducono lo svantaggio (51-60), ma Baldi Rossi cerca di scacciare via la paura della rimonta, la sua tripla segna il 51-63. Turner non si arrende e Gaspardo non si arrendono, ma Craft chiude la porta in faccia ai lombardi (55-67). Craft e Sutton guidano l'Aquila sul 55-71 mettendo la gara in ghiaccio. Biligha Paul non si arrende, ma Sutton mette tutti d'accordo sul 59-78.

 

VANOLI CREMONA – DOLOMITI ENERGIA 59-78

(9-21, 24-38, 46-55, 59-78)

 

CREMONA. Amato (0/1 da tre), Mian 8 (0/1, 2/3), Gaspardo 4 (2/2, 0/2), Harris (0/3 da tre), Carlino 11 (4/10, 1/4), Wojciechowski (0/2 da tre), Biligha 9 (1/4, 1/1), Turner 16 (3/5, 2/6), Thomas 8 (3/6, 0/1), Holloway 3 (0/2, 1/4). All. Lepore

DOLOMITI ENERGIA. Marble 3 (0/3, 1/3), Sutton 12 (6/8, 0/1), Craft 10 (4/6, 0/2), Baldi Rossi 13 (2/3, 3/7), Moraschini, Forray 2 (1/3, 0/3), Flaccadori 9 (2/5, 1/2), Gomes 15 (3/4, 3/9), Hogue 14 (5/8), Lechthaler ne. All. Buscaglia

ARBITRI. Sahin Tolga, Baldini Lorenzo, Terranova Francesco

NOTE: Tiri da due: Cremona 13/30, Dolomiti Energia 23/40. Tiri da tre: Cremona 7/27, Dolomiti Energia 8/27. Tiri liberi: Cremona 12/17, Dolomiti Energia 8/12. Rimbalzi: Cremona 27 (Thomas 7), Dolomiti Energia 50 (Hogue 9). Assist: Cremona 12 (Biligha 4), Dolomiti Energia 14 (Craft 5). 

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 09:39

Attorno alle 9 una densa colonna di fumo si è alzata da una casa. Le fiamme hanno avvolto il tetto di un'abitazione a Verla di Giovo, in Val di Cembra. Sul luogo diversi corpi dei vigili del fuoco per domare l'incendio

20 ottobre - 10:31

L’incidente è avvenuto alle 8e30, quando un giovane a bordo di una moto si è scontrato con un mezzo di Trentino trasporti. L’impatto è stato molto violento e il ragazzo è stato sbalzato sull’asfalto. Elitrasportato in codice rosso si trova ricoverato all’ospedale Santa Chiara di Trento

20 ottobre - 09:09

A causa dell'auto incidentata, rimasta bloccata sulla carreggiata, lungo la strada statale 47 della Valsugana si sono formate lunghe code, i mezzi procedono a passo d’uomo. C’è anche un ferito trasportato in ambulanza all’ospedale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato