Contenuto sponsorizzato

L'Aquila vola a Brindisi per il debutto in campionato

Basket. Rosa al completo per Buscaglia: "Una squadra ostica e talentuosa". L'ex bianconero Spanghero a caccia di rivincite. Diretta su Sky Sport 1 alle 12

Lighty in azione contro Ljubljana
Pubblicato il - 01 ottobre 2016 - 20:03

TRENTO. Telecamere pronte per la Dolomiti Energia, in diretta su Sky Sport 1 dalle 12, la truppa di Buscaglia è attesa a Brindisi, in casa Sacchetti e dell'ex bianconero Spanghero, per bagnare la prima giornata del campionato di Serie A.   

 

Nessuna defezione in vista e rosa al gran completo per l'Aquila Basket: "Iniziamo il campionato con una gara molto importante - spiega Maurizio Buscaglia -, contro una squadra ostica, con tanto talento e numerosi giocatori con punti nelle mani. Dovremo prestare grande attenzione al lavoro da fare nella metà campo difensiva, per non permettere a Brindisi di fare il tipo di partita che le squadre allenate da coach Sacchetti prediligono. Noi siamo crescendo, abbiamo grande voglia di fare bene. C'è tanto equilibrio in serie A e credo che in ogni partita sia possibile provare a fare risultato". 

 

Il derby dell'energia tra Trento e Brindisi è andato in scena quattro volte nelle prime due stagioni aquilotte in serie A. Il bilancio è in perfetta parità, non solo nel numero complessivo dei confronti (2-2) ma anche nelle gare disputate in Puglia (1-1). La Dolomiti Energia infatti riuscì nell'impresa di espugnare il PalaPentassuglia proprio nell'autunno scorso, vincendo per 71-81 una gara condotta praticamente dall'inizio alla fine. 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 05:01

L'esperienza di Andrea, un 32enne che 11 giorni fa ha presentato i primi sintomi da coronavirus con febbre e stanchezza diffusa. "Mi sono sentito abbandonato dall'Apss, che non mi ha fornito alcuna indicazione su come comportarmi. Quando ho detto loro che ho l'App Immuni per avere quadro più preciso delle persone con cui avevo avuto contatti, la risposta è stata di totale indifferenza"

21 ottobre - 11:15

Sono 1422 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, 1083 nella sola notte. Il numero di vittime sale a 2282, dopo che dalle 17 di martedì 20 ottobre i decessi sono stati 5, ben 14 dalle 8. Proprio ieri il presidente Luca Zaia aveva presentato il nuovo piano di sanità pubblica in 5 

21 ottobre - 09:32

Altro ritrovamento legato alla Grande Guerra sulle montagne trentine. Ai piedi dell'Ortigara, sul Monte Civerone, è stata rinvenuta una salma appartenente con ogni probabilità ad un soldato austro-ungarico. L'appartenenza all'esercito dell'imperatore è stata dedotta da un bottone della divisa, mentre tra le spoglie si recuperava anche il proiettile che lo ha presumibilmente ucciso 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato