Contenuto sponsorizzato

Nona sinfonia del Trento. In Promozione la Benacense vince di rigore, per il Mori

In Eccellenza la formazione di Manfioletti si mantiene a +6 sul Bozner, vittorioso sul Weinstrasse. Si ferma ancora il San Giorgio. In Promozione basta il rigore di Calliari ai rivani per superare la Fersina. Affermazione della Condinese. L'Anaune rischia grosso a Storo

Gattamelata in azione al Briamasco (foto G&T Photography)
Pubblicato il - 23 ottobre 2016 - 18:27

TRENTO. In Eccellenza la marcia del Trento non conosce soste: 3-1 al San Martino e testa al prossimo impegno di campionato. Ci pensano Gherardi e Brusco, la rete della bandiera degli altoatesini porta la firma di Foldi.

 

Drescher e Bertoldi rispondono a Zadra: il Bozner supera in casa il Weinstrasse e si mantiene al secondo posto, mentre il Maia Alta si impone sul Brixen per 2-0 (Holler e Malleier) e registra l'unica vittoria in trasferta dell'odierna giornata.

 

Polveri bagnate per la formazione di Morini, solo un pareggio per 0-0 fra le mura amiche per il San Giorgio contro il Calciochiese.

 

L'Alense festeggia la prima vittoria stagionale: Pontillo e Loyola regolano 3-0 il Lavis di Dalfovo.

 

In pancia al gruppo il Comano ritorna al successo: Poletti affonda l'Arco, mentre il Termeno supera d'autorità il Valle Aurina grazie a Greif e Dalpiaz.

 

Il Naturno non si lascia sorprendere dall'Appiano nel 3-1, BacherNiescher per i padroni di casa, Lekiqi per gli ospiti.

 

In Promozione il rigore di Calliari giustizia la Fersina e mantiene la Benacense in testa al campionato.

 

La Settaurense spaventa l'Anaune, ma alla fine i nonesi portano a casa l'intera posta in palio e si mantengono in scia della capolista, vetta distante soltanto un punto. Pirotenico 3-4: Crosina, Maestranzi e Sartori per i padroni di casa, mentre gli ospiti rispondono con la doppietta di Alessio MariottiMicheli e Biscaro.

 

Donati e Chafouk: la Condinese si sbarazza in casa del Mori Santo Stefano in rete con Scevola per il 2-1 finale. 

 

La Garibaldina batte la Virtus Trento 3-0 (Calovi e doppietta di Tommaso Moser). Job consente alla Bassa Anaunia di respirare e portare a casa la vittoria in quel di Nago Torbole, mentre la ViPo Trento si sbarazza della Ravinense per 4-0 (Minati, Giacomoni, Tranquillini e Da Croce).

 

Le fanaline di coda Mezzocorona e Aquila Trento racimolano un prezioso punto (0-0) rispettivamente contro Rotaliana e Albiano.  

 

ECCELLENZA



ALENSE - LAVIS 3-0

Pontillo e 2 Loyola (1r)

 

BOZNER - WEINSTRASSE 2-1

Drescher e Bertoldi (B)

Zadra (W)

 

BRIXEN - MAIA ALTA 0-2

Holler e Malleier

 

COMANO - ARCO 1-0

Poletti

 

NATURNO - APPIANO 3-1

2 Bacher e Niescher (N)

Lekiqi (A)

 

S. GIORGIO - CALCIOCHIESE 0-0

 

TERMENO - VALLE AURINA 3-0

Greif e 2 Dalpiaz

 

TRENTO - SAN MARTINO 3-1

2 Gherardi e Brusco (T)

Foldi (S)

 

PROMOZIONE



CONDINESE - MORI SANTO STEFANO 2-1

Donati e Chafouk (C)

Scevola (M)

 

FERSINA - BENACENSE 0-1

Calliari (r)

 

GARIBALDINA - VIRTUS TRENTO 3-0

Calovi e 2 T. Moser

 

NAGO TORBOLE - BASSA ANAUNIA 0-1

Job

 

ALBIANO - AQUILA TRENTO 0-0

 

ROTALIANA - MEZZOCORONA 0-0

 

SETTAURENSE - ANAUNE 3-4

Crosina, Maestranzi e Sartori (S)

2 A. Mariotti, Micheli e Biscaro (A)

 

VIPO TRENTO - RAVINENSE 4-0

Minati, Giacomoni, Tranquillini e Da Croce

 

PRIMA CATEGORIA

Girone A

Baone-Riva 2-0 Caffarese-Ledrense 2-0

Bleggio-Monte Baldo 1-3

Cavedine-Stivo 2-0

Molveno-Pinzolo 1-1

Pieve di Bono-Trilacum ​0-0

Valrendena-Virtus Giud 0-0

 

Girone B

Azzurra-Mattarello 4-1

Cristo Re-Aldeno 0-5

Leno-Marco 1-1

Spormaggiore-SaccoSG 1-2

Tnt MP-Ozolo Madd. 5-2

Trambileno-CastelSG 2-3

Volano-Besenello 1-0

 

Girone C

Cauriol-Fassa 2-2

Fiemme-Dolomitica 2-1

Gardolo-Calceranica 1-0

Ortigaralefre-Vattaro 0-0

Piné-Borgo 2-3

Telve-Civezzano 6-0

Verla-Lona Lases 1-0

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 febbraio - 18:14

Il dirigente dell'Azienda Sanitaria Pier Paolo Benetollo ha spiegato che ad oggi "Il numero di varianti che stiamo trovando è limitato''. Sono in totale quattro le mutazioni inglesi registrate fino ad oggi in Trentino 

26 febbraio - 18:02

Adesso si parte con la fase successiva. Il virologo del Cibio, Massimo Pizzato: "La prossima settimana prevediamo di proseguire con lo studio. Un migliaio di analisi in parallelo ai tamponi molecolari per verificare la sensibilità dei test salivari. Poi si parte a regime, questo step dovrebbe iniziare a metà marzo"

 
26 febbraio - 17:55

Confermata la permanenza del Trentino in zona arancione. Con un indice Rt dell'1.07 (ma con rischio moderato e alta probabilità di progressione), la provincia continuerà a essere interessata da misure come il divieto di lasciare il proprio Comune e la chiusura al pubblico di bar e ristoranti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato