Contenuto sponsorizzato

Nona sinfonia del Trento. In Promozione la Benacense vince di rigore, per il Mori

In Eccellenza la formazione di Manfioletti si mantiene a +6 sul Bozner, vittorioso sul Weinstrasse. Si ferma ancora il San Giorgio. In Promozione basta il rigore di Calliari ai rivani per superare la Fersina. Affermazione della Condinese. L'Anaune rischia grosso a Storo

Gattamelata in azione al Briamasco (foto G&T Photography)
Pubblicato il - 23 ottobre 2016 - 18:27

TRENTO. In Eccellenza la marcia del Trento non conosce soste: 3-1 al San Martino e testa al prossimo impegno di campionato. Ci pensano Gherardi e Brusco, la rete della bandiera degli altoatesini porta la firma di Foldi.

 

Drescher e Bertoldi rispondono a Zadra: il Bozner supera in casa il Weinstrasse e si mantiene al secondo posto, mentre il Maia Alta si impone sul Brixen per 2-0 (Holler e Malleier) e registra l'unica vittoria in trasferta dell'odierna giornata.

 

Polveri bagnate per la formazione di Morini, solo un pareggio per 0-0 fra le mura amiche per il San Giorgio contro il Calciochiese.

 

L'Alense festeggia la prima vittoria stagionale: Pontillo e Loyola regolano 3-0 il Lavis di Dalfovo.

 

In pancia al gruppo il Comano ritorna al successo: Poletti affonda l'Arco, mentre il Termeno supera d'autorità il Valle Aurina grazie a Greif e Dalpiaz.

 

Il Naturno non si lascia sorprendere dall'Appiano nel 3-1, BacherNiescher per i padroni di casa, Lekiqi per gli ospiti.

 

In Promozione il rigore di Calliari giustizia la Fersina e mantiene la Benacense in testa al campionato.

 

La Settaurense spaventa l'Anaune, ma alla fine i nonesi portano a casa l'intera posta in palio e si mantengono in scia della capolista, vetta distante soltanto un punto. Pirotenico 3-4: Crosina, Maestranzi e Sartori per i padroni di casa, mentre gli ospiti rispondono con la doppietta di Alessio MariottiMicheli e Biscaro.

 

Donati e Chafouk: la Condinese si sbarazza in casa del Mori Santo Stefano in rete con Scevola per il 2-1 finale. 

 

La Garibaldina batte la Virtus Trento 3-0 (Calovi e doppietta di Tommaso Moser). Job consente alla Bassa Anaunia di respirare e portare a casa la vittoria in quel di Nago Torbole, mentre la ViPo Trento si sbarazza della Ravinense per 4-0 (Minati, Giacomoni, Tranquillini e Da Croce).

 

Le fanaline di coda Mezzocorona e Aquila Trento racimolano un prezioso punto (0-0) rispettivamente contro Rotaliana e Albiano.  

 

ECCELLENZA


ALENSE - LAVIS 3-0

Pontillo e 2 Loyola (1r)

 

BOZNER - WEINSTRASSE 2-1

Drescher e Bertoldi (B)

Zadra (W)

 

BRIXEN - MAIA ALTA 0-2

Holler e Malleier

 

COMANO - ARCO 1-0

Poletti

 

NATURNO - APPIANO 3-1

2 Bacher e Niescher (N)

Lekiqi (A)

 

S. GIORGIO - CALCIOCHIESE 0-0

 

TERMENO - VALLE AURINA 3-0

Greif e 2 Dalpiaz

 

TRENTO - SAN MARTINO 3-1

2 Gherardi e Brusco (T)

Foldi (S)

 

PROMOZIONE


CONDINESE - MORI SANTO STEFANO 2-1

Donati e Chafouk (C)

Scevola (M)

 

FERSINA - BENACENSE 0-1

Calliari (r)

 

GARIBALDINA - VIRTUS TRENTO 3-0

Calovi e 2 T. Moser

 

NAGO TORBOLE - BASSA ANAUNIA 0-1

Job

 

ALBIANO - AQUILA TRENTO 0-0

 

ROTALIANA - MEZZOCORONA 0-0

 

SETTAURENSE - ANAUNE 3-4

Crosina, Maestranzi e Sartori (S)

2 A. Mariotti, Micheli e Biscaro (A)

 

VIPO TRENTO - RAVINENSE 4-0

Minati, Giacomoni, Tranquillini e Da Croce

 

PRIMA CATEGORIA

Girone A

Baone-Riva 2-0 Caffarese-Ledrense 2-0

Bleggio-Monte Baldo 1-3

Cavedine-Stivo 2-0

Molveno-Pinzolo 1-1

Pieve di Bono-Trilacum ​0-0

Valrendena-Virtus Giud 0-0

 

Girone B

Azzurra-Mattarello 4-1

Cristo Re-Aldeno 0-5

Leno-Marco 1-1

Spormaggiore-SaccoSG 1-2

Tnt MP-Ozolo Madd. 5-2

Trambileno-CastelSG 2-3

Volano-Besenello 1-0

 

Girone C

Cauriol-Fassa 2-2

Fiemme-Dolomitica 2-1

Gardolo-Calceranica 1-0

Ortigaralefre-Vattaro 0-0

Piné-Borgo 2-3

Telve-Civezzano 6-0

Verla-Lona Lases 1-0

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.22 del 09 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

10 dicembre - 05:01

La nuova Giunta della provincia di Trento non ha mai nascosto la sua contrarietà per dei progetti ritenuti troppo ''calati dall'alto'' anche se il calo delle risorse pubbliche impone delle scelte. In Trentino, tra l'altro, ci sono poco quasi 70 Comuni con meno di 1.000 abitanti contro una quindicina in Alto Adige eppure Kompatscher ha scelto (e ottenuto di finanziare) una strada opposta a quella trentina

09 dicembre - 19:38

In una conferenza stampa altisonante, la Lega trentina ha annunciato la sua presenza in piazza in concomitanza con il resto d'Italia per spiegare alla cittadinanza le politiche fiscali del governo giallo-rosso e per dire no a nuove tasse. Peccato che la manovra provinciale finisca proprio per aumentare le imposte (taglio delle esenzioni al pagamento dell'Irpef e dei ticket sanitari per tutti), colpendo i ceti più deboli e favorendo quelli più benestanti

09 dicembre - 12:52

L'usanza di rincorrersi tra "demoni" e "provocatori" è radicata nella tradizione. I Krampus accompagnano San Nicolò, lo scortano mentre dona dolci ai bambini buoni e si scatenano quando il santo se ne va, venendo poi "inghiottiti dalle tenebre". La violenza è parte dunque del rituale, e al di là di come la si consideri, il segreto per non rimanerne vittima è solo uno: tenersene lontani 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato