Contenuto sponsorizzato

Nuoto, la trentina Bridi argento in Coppa del Mondo di fondo

Nell'ultima tappa, quella di Hong Kong, la forte atleta della Rari Nantes e dell'Esercito si è arresa solo alla compagna azzurra Rachele Bruni vincitrice finale del trofeo: "Ho seguito la campionessa olimpica. Felice per la doppietta azzurra"

Arianna Bridi e Rachele Bruni (Foto Fina)
Pubblicato il - 15 ottobre 2016 - 18:23

HONG KONG. Arianna Bridi non si ferma più e dopo l'oro e il bronzo, conquistati nelle precedenti tappe si porta a casa anche l'argento nell'ultima gara della Coppa del Mondo di fondo (10 chilometri) in una giornata storica per il nuoto italiano visto che Rachele Bruni e Simone Ruffini hanno conquistato direttamente il trofeo. Sono, loro, probabilmente, i due azzurri che più di tutti hanno incarnato il nuoto di fondo negli ultimi due anni ma il futuro sembra disegnato per la forte atleta di Mattarello, già campionessa italiana assoluta nei 10 km e bronzo agli ultimi Europei, che nuota per l'Esercito e per la Rari Nantes Nuoto Trento

 

"Ho condotto una gara diversa dal solito - si legge sul profilo Facebook di Palladium, la società di marketing che segue la giovane nuotatrice trentina - stando sempre fra le prime posizioni cercando di seguire la campionessa olimpica. Verso la fine ci siamo ritrovate in 7-8 fra le prime posizioni fino a che Rachele Bruni è riuscita a mettersi davanti e prendere qualche metro di vantaggio. Io allo sprint finale l'ho spuntata contro le altre ragazze. Siamo davvero tutti particolarmente felici, io per prima è bellissimo terminare questa coppa del mondo con una doppietta italiana". 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
27 settembre - 12:20
La storia di Sofia e Mattia i due pastori erranti della Lessinia: “Le scelte non sono legate tanto al lupo in sé, ma sono le scelte che si [...]
Cronaca
27 settembre - 12:22
L'allerta è scattata sulla statale 47 all'altezza di Cirè di Pergine. Tre persone sono rimaste ferite nell'incidente e trasportate all'ospedale. [...]
Economia
26 settembre - 20:08
La richiesta degli ispettori è quella di tutelare la loro professione e quindi la cittadinanza attraverso l'istituzione di una seconda [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato