Contenuto sponsorizzato

In Promozione solo la Condinese tiene il passo dell'Anaune. In Prima scivola il Fiemme

Calcio. La capolista batte anche la Virtus Trento e fa un piacere alla seconda della classe. In Prima categoria, nel girone C il Gardolo accorcia. Vincono le prime del girone A e B

La formazione dell'Anaune capolista in Promozione
Pubblicato il - 27 novembre 2016 - 18:40

TRENTO. Prosegue senza sosta la marcia dell'Anaune che battendo 2 a 0, grazie a Mariotti e Morano, una volenterosa Virtus Trento resta in vetta alla classifica di Promozione, davanti alla Condinese che comunque non molla: 4 a 1 alla Rotaliana, sempre più inguaiata nei bassi fondi, e distanza dalla capolista mantenuta a 3 punti. Buon successo a Gabbiolo della Vipo sulla Garibaldina mentre in coda, alla Settaurense non riesce il colpo sul Mezzocorona (sempre più in crisi societaria). Finisce 1 a 1 tra le due cenerentole del campionato. Un pareggio che fa male a entrambe.

 

In Prima categoria nel girone A il Cavedine Lasino è corsaro e supera il Valrendena mantenendo la vetta della classifica. Dietro lo scontro diretto tra Monte Baldo e Caffarese è vinto dai primi che si ergono, così, al secondo posto. Nel girone B tutto facile per il Sacco San Giorgio che travolge il Besenello e allunga sul Volano che crolla col Monte Ozolo. Passo in avanti del Gradolo nel girone C. Steso 6 a 0 il Piné accorcia a 3 punti il gap con il Fiemme che pareggia 0 a 0 a Verla.

 

RISULTATI PROMOZIONE:

Anaune-Virtus Tn 2-0 Mariotti Morano

Aquila-Bassa Anaunia 1-0 Valentini

Benacense-Albiano 3-3 Moscatelli Garniga Pederzini, Mallemace Uche Conci

Condinese-Rotaliana 4-1 Usardi M. Islam Finales Mazzocchi, Navarro

Fersina-Nago 0-1 Rizvani

Mori SS-Ravinense 1-2 Orsini 2, Michelon

Settaurense-Mezzocorona 1-1 Franceschetti, Tomaselli

ViPo TN-Garibaldina 2-1 Cont Pontalti (r), Rosati

 

CLASSIFICA: Anaune 33 punti; Condinese 30; Virtus Trento 26; Benacense 24; Vipo 24; Mori 22; Porfido Albiano 22; Garibaldina 20; Nago Torbole 20; Fersina Perginese 19; Bassa Anaunia 19; Aquila Trento 15; Ravinense 13; Rotaliana 10; Settaurense 9; Mezzocorona 4

 

 

 

PRIMA CATEGORIA GIRONE A

C.Bleggio-Pieve dB 4-3

Molveno-Riva 0-3

M.Baldo-Caffarese 2-1

Pinzolo-Ledrense 2-4

Stivo-Trilacum 0-0

Valrendena-Cavedine 0-2

Virtus Giud.-Baone 0-4

 

CLASSIFICA: Cavedine Lasino 23 punti; Monte Baldo 21; Caffarese 20; Baone 20; Virtus Giudicariese 19; Trilancum 18; Calcio Bleggio 17; Pinzolo Campiglio 16; Ledrense 16; Pieve di Bono 14; Molveno 10; Stivo 10; Val Rendena 5 

 

 

PRIMA CATEGORIA GIRONE B

Azzurra-Trambileno 3-1

CastelSG-Marco 0-2

Mattarello-Cristo Re 2-3

Ozolo M.-Volano 5-0

Sacco SG-Besenello 3-0

Spormagg.-Aldeno 3-0

Tnt MP-Leno 1-3

 

CLASSIFICA: Sacco S Giorgio 26; Volano 26; Azzurra 25; Leno 20; Aldeno 20; Marco 19; Cristo Re 19; Mattarello 15; Castelsangiorgio Chizzola; Besenello 13; Spormaggiore 12; Tnt Monte Peller 12; Ozolo Maddalena 10; Trambileno 5

 

PRIMA CATEGORIA GIRONE C

Calceranica-Cauriol 3-0

Civezzano-Borgo 0-3

Gardolo-Piné 6-0

Lona Lases-Fassa 0-3

Ortigaralefre-Telve 0-2

Vattaro-Dolomitica 0-1

Verla-Fiemme 0-0

 

CLASSIFICA: Fiemme 28; Gardolo 25; Borgo 25; Ortigaralefre 21; Telve 20; Verla 19; Calceranica 18; Dolomitica 17; Piné 16; Civezzano 16; Fassa 9; Vattaro 9; Cauriol 6; Lona Lases 1

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 novembre - 04:01

Mentre dal 15 al 25 novembre i positivi comunicati da Fugatti e Segnana ai trentini sono passati da 3.099 a 2.461 quelli veri a Trento città sono passati da 2.240 a 2.500 e mentre il livello di contagio pare stabile i dati comunicati dalla Pat fanno salire enormemente il gap con tutti gli altri territori nel rapporto tra positivi e ricoveri, decessi e terapie intensive (dati, questi, che non si possono interpretare) e anche l'ex rettore Bassi conferma: ''Con impegno e costanza degni di miglior causa, il Trentino è riuscito a emergere nel panorama nazionale come una anomalia sempre più evidente''

26 novembre - 20:38

Sono 460 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 297 positivi a fronte dell'analisi di 4.323 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,4%

26 novembre - 19:51

Mentre i contagiati comunicati da Fugatti e Segnana sono in costante calo, superati quasi ogni giorno dai guariti, il dato completo che comprende anche gli antigenici è meno rassicurante

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato