Contenuto sponsorizzato

Trento cade a Caserta, fatale il terzo periodo

Basket. La Dolomiti Energia fatica durante tutto l'incontro, ma il terzo quarto si rivela decisivo: 6/11 da tre per i padroni di casa che ipotecano la vittoria. Non bastano Jefferson e Forray

Di Luca Andreazza - 06 novembre 2016 - 21:22

TRENTO. L'Aquila Basket si arrende in casa della Pasta Reggia Caserta per 84-67 e incappa nella seconda sconfitta consecutiva, la terza stagionale, al termine della sesta giornata di Serie A. 

Jefferson e Forray hanno provato a tenere la formazione di coach Buscaglia in gara, ma non è bastato davanti alla facilità di canestro di Sosa, Cinciarini e Putney:  una sconfitta maturata soprattutto nel terzo parziale caratterizzato dal 6/11 da tre della squadra di casa.

 

L'inizio di gara vede le difese bilindate, ma sono poi i padroni di casa a partire forte: Watt e Putney lanciano Caserta. La Dolomiti Energia prova a rimanere in partita grazie ai canestri in penetrazione e la lotta a rimbalzo, ma il primo quarto sorride a Caserta per 23-17.

 

Caserta resta concentrata anche nel secondo quarto: Cinciarini e Watt spingono i padroni di casa sul +10 (35-25), Baldi Rossi e Jefferson rimettono in carreggiata i bianconeri che rispondono con un parziale di 7-0. Alla pausa lunga Caserta è però ancora avanti 41-36.

 

Alla ripresa delle ostilità l'Aquila Trento resta negli spogliatoi: Putney e Cinciarini non si lasciano pregare e infilano dalla distanza. Gli aquilotti provano a rimanere aggrappati al match, ma è notte fonda: il tabellone recita impietoso 63-49.

 

Nell'ultimo periodo la Dolomiti Energia prova a intensificare la propria difesa e recuperare lo svantaggio: Forray ci mette un 3/3, ma non ormai è tardi e la sirena chiude la contesa sull'84-67.

 

PASTA REGGIA CASERTA - DOLOMITI ENERGIA TRENTINO 84-67

(23-17, 41-36, 63-49)

 

PASTA REGGIA CASERTA: Sosa 18 (4/6, 1/6), Cinciarini 18 (4/6, 2/3), Ventrone ne, Putney 17 (4/7, 3/5), Gaddefors 2 (1/1), Jackson ne, Giuri 6 (0/3, 2/3), Bostic 6 (2/6, 0/2), Cefarelli ne, Metreveli ne, Czyz 2 (1/3), Watt 15 (5/8, 1/1). Coach: Dell'Agnello.

 

DOLOMITI ENERGIA: Craft 2 (0/8), Jefferson 19 (7/8, 1/1), Baldi Rossi 11 (4/9, 1/3), Moraschini 2 (1/3, 0/1), Forray 14 (1/3, 3/3), Flaccadori 0 (0/3), Gomes 8 (1/4, 1/2), Hogue 4 (0/5), Lighty 7 (2/6, 1/6), Lechthaler ne. Coach: Buscaglia.

 

ARBITRI: Dino Seghetti, Gianluca Sardella e Andrea Bongiorni.

 

NOTE

Tiri liberi: Caserta 15/19, Dolomiti Energia 14/17.

Tiri da due: Caserta 21/40, Dolomiti Energia 16/49.

Tiri da tre: 9/20, Dolomiti Energia 7/16.

Rimbalzi: Caserta 33 (Watt 10), Dolomiti Energia 38 (Jefferson 9).

Assist: Caserta 10 (Sosa 4, Giuri 4), Dolomiti Energia 7 (Lighty 3, Flaccadori 3). 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 gennaio - 20:31

Sono 246 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 6 decessi, mentre sono 28 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

23 gennaio - 19:50

Oggi la conferenza Stato - Regioni, Fugatti: ''I programmi dell'arrivo dei vaccini sono saltati. Ci dobbiamo arrangiare con gli strumenti che abbiamo. Con i vaccini, purtroppo, ci vorrà molto tempo per avere un numero alto di somministrazioni nella popolazione”

 

23 gennaio - 18:42

Cala il numero dei pazienti in ospedale ma sale quello delle terapie intensive. Altri 6 decessi. Sono state registrate 24 dimissioni e 187 guarigioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato