Contenuto sponsorizzato
23/05/2024 - 14:05

IL VIDEO. Salvini: "Redditometro errore di percorso, no al fisco spione"

Roma, 23 mag. (askanews) - Il Redditometro è una "eredità del passato. Il fisco spione non è il fisco che ho in testa per un paese libero. Si devono accertare i redditi veri non i redditi presunti e la ricchezza e il benessere non sono indice di malaffare ma sono il bene del paese. Quindi bisogna aiutare questi ragazzi a poter avere successo nella vita. Lo Stato non deve perseguire in base alle supposizioni... Se hai la bella macchina, se hai la bella casa o il bel motorino devi aver fatto qualcosa. Bisogna incentivare la produzione, il lavoro la ricchezza, il benessere. Lo ritengo un errore di percorso che fortunatamente è durato una manciata di minuti ampiamente superato". Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, intervenuto al Festival dell'Economia di Trento commentando le polemiche sul redditometro voluto dal viceministro dell'Economia, Maurizio Leo, ma stoppato dalla premier, Giorgia Meloni.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 luglio - 19:59
C'è grande confusione nei comuni dove sono installati autovelox: la Cassazione ha creato scompiglio decretando che l'apparecchiatura deve essere [...]
Politica
19 luglio - 18:39
Un comunicato stampa del Partito autonomista dà la misura di come la politica locale, anche quella di governo, non stia cercando di affrontare il [...]
Montagna
19 luglio - 18:38
L'intervento nel pomeriggio di oggi (19 luglio) lungo il sentiero attrezzato Benini, sulle Dolomiti di Brenta: le quattro escursioniste si sono [...]
Contenuto sponsorizzato