IL VIDEO. Coronavirus, i “firemen” inglesi cantano “Bella Ciao” per l'Italia: “La famiglia dei vigili del fuoco è senza confini”

21/04/2020 - 10:04

Un inno internazionale di solidarietà: i vigili del fuoco inglesi salutano i colleghi italiani cantando “Bella Ciao”. “Quando una crisi colpisce, sono i lavoratori che rispondono alla chiamata – spiegano i firemen inglesi – con le parole di ‘Bella Ciao’ mandiamo un messaggio di solidarietà ai pompieri e ai lavoratori in Italia e in tutto il mondo”. Poi concludono: “Siamo uniti oltre i confini”

Contenuto sponsorizzato
ARCHIVIO

Pagine

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 novembre - 11:41

Nella mattinata di giovedì 26 novembre si è tenuto un incontro tra il presidente della Provincia Maurizio Fugatti e i sindaci dei due Comuni dell'Altopiano di Pinè (entrambi "zona rossa") Francesco Fantini e Alessandro Santuari. Il primo cittadino di Bedollo: "Abbiamo ottenuto conferma che se entro lunedì la situazione si stabilizza al di sotto del 3% dei positivi, l'ordinanza di zona rossa non verrà rinnovata"

26 novembre - 12:03

I laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina nelle ultime 24 ore hanno effettuato 2.104 tamponi e registrati 292 nuovi casi positivi, 11 decessi. Sono 280 persone ricoverate, 40 i pazienti in terapia intensiva

26 novembre - 10:19

I dati sono stati elaborati da Swg su un campione di circa un migliaio di persone. Nel nostro Paese sono in crescita i "complottisti" che credono in un virus diffuso da gruppi di potere, i "riduzionisti" che ritengono la situazione meno grave di come è rappresentata e i "resistenti", quelli che non vogliono vaccinarsi 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato