Contenuto sponsorizzato

Il mondo della cultura in lutto, addio a Sergio Bernardi, fondatore della rivista Uct e ideatore del Premio Trentino dell'anno

Sergio Bernardi, di origini emiliane, si trasferisce a Trento negli anni sessanta. Artista ribelle, tante le mostre anche all’estero, la ribellione è un linguaggio e l’arte è impegno sociale
DAL BLOG
Di Alda Baglioni - 23 maggio 2020

Insegna arte al Bonporti con chaplin nel cuore

"Uno dei miei primi vanti era stato il mio nome". Non sono parole di Sergio ma di Elsa Morante ne “L’isola di Arturo”.

 

Un incipit memorabile. Perché Bernardi era ossessionato, giustamente, dall’incipit e lui di vanti ne ha tanti: fondatore della rivista Uct e ideatore del Premio Trentino dell’anno.

 

Sergio Bernardi, di origini emiliane, si trasferisce a Trento negli anni sessanta. Artista ribelle, tante le mostre anche all’estero, la ribellione è un linguaggio e l’arte è impegno sociale.

 

Il suo dialogo con il mondo, dopo l’insegnamento, si è concretizzato nella creazione della rivista culturale Uct nel 1975 che lascerà cinque anni fa.

 

Uct: un progetto di servizio civile che dà spazio ai giovani per svolgere attività di formazione informazione. UomoCittàTerritorio, tre parole che rendono l’animo di Bernardi.

 

Rivista attenta all’individuo, alle tecnologie che possono minacciare l’uomo e il suo ambiente, agli eventi culturali, artistici e sociali del Trentino e non solo dove l’uomo viene visto laicamente. 

 

Grande interesse per il territorio, da difendere da eventi distruttivi come l’esplosione della Sloi, fabbrica in periferia di Trento, via Maccani, che produceva miscele antidetonanti per benzene, il piombo tetraetile, altamente nocivo per l’uomo e l’ambiente. La fabbrica è esplosa il 14 luglio del 1978. 

 

Bernardi ha pubblicato e seguito la vicenda per anni e anche la figlia regista Katia ha realizzato un docufilm. Problemi irrisolti in cui il Trentino, territorio idilliaco, deve ancora fare i conti.

 

Tra arte, editoria, scrittura, con una certa attenzione al cinema e alla musica, Sergio Bernardi, carattere determinato, è stato addolcito dalla presenza delle sue donne creative, Mariagrazia, la moglie, Katia ed Elena, le figlie che lo hanno assolutamente amato, dall’incipit alla fine. 

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 luglio - 19:55

Una sorta di sconto che lo Stato italiano fornisce a chi decide di soggiornare presso una struttura ricettiva italiana. Tra i trentini che hanno colto l'occasione anche Stefano Grassi: "In poco tempo arriva un codice che si dovrà poi mostrare all'albergatore per ottenere lo sconto"

04 luglio - 19:47

Il candidato sindaco è pronto a guastare la festa sia “alla coalizione arcobaleno” che alla “disaggregazione di destra”. Carli vuole plasmare una Trento sul modello delle grandi metropoli europee: “C’è bisogno di una leadership forte ed inclusiva, il Centrosinistra ha tenuto ferma la città per una generazione ora è tempo di riprendere in mano tutti i progetti rimasti incompiuti”

04 luglio - 13:26

Gli animalisti insorgono contro l’ordinanza di abbattimento: “JJ4 potrebbe essere accompagnata dai suoi cuccioli, Fugatti deponga subito i fucili, non accetteremo l’uccisione di un’altra orsa senza che siano state accertate le cause che hanno determinato lo scontro con le persone”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato