Contenuto sponsorizzato

Al via le iscrizioni per i corsi di agricoltura, già 70 le domande di potenziali frequentanti

Il responsabile del corso Paolo Dalla Valle fa presente che la precedenza rimane assegnata ai giovani di età superiore ai 18 anni in possesso di titolo di studio
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 27 settembre 2019

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

L’Ufficio preposto alla gestione dei corsi di agricoltura attivati dalla Fondazione Mach ha aperto il 12 settembre il bando per l’iscrizione al prossimo corso biennale per il conseguimento del brevetto di imprenditore agricolo.

 

Il termine scade il 15 ottobre. Sono circa 70 le richieste di informazione pervenute finora da potenziali frequentanti.

 

Il numero di partecipanti non potrà superare le 60 unità. Il responsabile del corso Paolo Dalla Valle fa presente che la precedenza rimane assegnata ai giovani di età superiore ai 18 anni in possesso di titolo di studio.

 

Il criterio è conforme alle direttive dell’Unione europea ma rischia di escludere dal corso agricoltori meno giovani che hanno deciso di rimanere in agricoltura e necessitano del brevetto di imprenditore agricolo per accedere al premio di primo insediamento.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.00 del 11 Agosto
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

11 agosto - 16:26

La Provincia di Bolzano ha annunciato un provvedimento per inasprire i controlli e le regole contro la diffusione del virus nei settori gastronomico, ricettivo e commerciale. E' prevista per giovedì la seduta straordinaria in cui si formalizzerà questa linea dopo i dati preoccupanti sulla ripresa dei contagi sul territorio provinciale. E se a Merano il Comune tappezza la città di cartelli che invitano all'attenzione, sul lago di Braies si impone l'obbligo di mascherina

11 agosto - 18:41

Sono migliaia già le persone che hanno deciso di sottoscrivere la petizione online. Per la senatrice trentina è fondamentale "seguire la scienza". "E' importante - spiega - agire non solo per salvare noi stessi, ma anche per proteggere gli altri”

11 agosto - 15:52

Agire sostiene Carli per la corsa alla carica di primo cittadino del capoluogo e schiera una lista di volti nuovi affiancati a qualche politico più conosciuto. Tra questi anche l'ex consigliera provinciale del Patt

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato