Contenuto sponsorizzato

I vini della cantina di Mori Colli Zugna analizzati a Catania

Alcuni campioni sono stati inviati un laboratorio di Catania per stabilire mediante analisi isotopica la provenienza dell’uva dalla quale sono stati prodotti i vini
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 14 February 2018

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Può avere suscitato perplessità il fatto che parte dei campioni di vino prelevati dalla cantina sociale di Mori Colli Zugna siano stati inviati ad un laboratorio di Catania per stabilire mediante analisi isotopica la provenienza dell’uva dalla quale sono stati prodotti i vini. Anziché a Conegliano Veneto dove c’è uno dei 29 uffici dell’Ispettorato centrale per la tutela della qualità e delle repressione frodi dei prodotti agroalimentari.

 

Dalla sede distaccata di S. Michele, che dipende dall’Ufficio di Conegliano, si apprende che solo la sede di Catania dispone dell’attrezzatura necessaria per questo tipo di analisi. I campioni potevano essere affidati anche al laboratorio chimico di S. Michele (Fondazione Mach) che dispone delle stesse apparecchiature dal 1987 ed è stato il primo in Italia ad ottenere grazie a Giuseppe Versini il riconoscimento ufficiale del metodo. Fra laboratorio di S. Michele e Ispettorato centrale è in atto un rapporto di reciproco riconoscimento.

 

Lo dimostra il fatto che gli analisti di Catania hanno trascorso anche recentemente a S. Michele un periodo di addestramento. Il laboratorio di S. Michele ha continuato dal 1987 ad eseguire analisi di risonanza magnetica su vini, oli e piccoli frutti in base ad una convenzione con il Mipaaf che è ancora in vigore. 

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'8 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

09 March - 11:51

Da circa un mese, e dopo aver entrambi sconfitto il Covid, Tonino e Loredana sono residenti della Rsa San Bartolomeo di Trento e ieri hanno brindato, grazie all’impeccabile supporto di Lara Bailoni (coordinatrice del nucleo) e di Alessandrina Beber (animatrice), con un bel mazzo di fiori e una grande torta da condividere con gli altri ospiti

09 March - 11:46

I laboratori dell'Azienda sanitaria nelle ultime 24 ore hanno effettuato 1.270 tamponi molecolari e registrati 65 nuovi casi. Inoltre 113 test antigenici sono risultati positivi. La variante sudafricana è stata trovata anche a Bolzano

09 March - 10:44

Le indagini sono iniziate con una mail arrivata alla Questura che conteneva alcune foto ritraenti una persona, senza che fosse ripresa in volto ma con indosso un braccialetto di metallo, con una pistola ed un coltello. Niglio: "Fondamentale la collaborazione dell' Università di Trento, che ha consentito alla Squadra Mobile di risalire in tempi rapidissimi all' identità dello studente"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato