Contenuto sponsorizzato

Barriere di sicurezza in città, è polemica

Il confronto è con Verona e Bologna, mentre a Trento si è rimasti sul minimal. Soluzione diversa ad Arco, ma sembra non andare bene

Di Luca Andreazza - 19 November 2017 - 21:17

TRENTO. Le barriere di sicurezza hanno invaso il centro storico di Trento e monta la polemica. Nessuno discute l'utilità, quanto l'estetica.

 

A Verona sono, infatti, decorate dai ragazzi dell'istituto artistico, a Bologna sono ricorsi alle fioriere, mentre a Trento sono rimasti sul minimal e anche i commenti dei turisti non mancano per il colpo d'occhio.


Didascalia

L'ex consigliere regionale Giorgio Lunelli le definisce orribili, mentre Matteo Molinari in orbita Patt suggerisce di coprire i blocchi in cemento con "una scritta di benvenuto o banalmente il logo del Trentino".


Sotto il profilo di Molinari, Lorenzo Baratter (Patt) cita i gabbiotti, una soluzione tutta trentina. E sul problema di estetica si sono evidentemente interrogati in quel di Arco.


Ecco allora le barriere, proprio i gabbiotti, con i sassi, peccato però che le pietre possano essere facilmente tolte dalla loro sede e quindi diventare pericolose. 


(Foto Facebook 'Sei di Arco se...')

E allora si discute se non fosse stato il caso di mettere dei normali new jersey. Forse la soluzione perfetta non esiste, ma in fondo la sicurezza dei cittadini resta la cosa più importante.


(Foto Facebook 'Sei di Arco se...')

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
18 agosto - 06:01
L’elenco delle opere trentine per le Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026 vale circa 83 milioni di euro, l’86% coperti con delibere della [...]
Cronaca
17 agosto - 19:36
Rino Mazzurana, 71 anni, era molto attivo nella comunità di Brentonico. Maestro in passato della banda giovanile, ha insegnato alla scuola [...]
Cronaca
17 agosto - 18:46
Nelle ultime ore la protezione civile ha diramato un avviso di allerta gialla per maltempo in Trentino e, come spiega a il Dolomiti l'ingegnere [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato