Contenuto sponsorizzato

Dalla A22 alla Valsugana la neve blocca le strade della provincia. Problemi anche in città

Code e incidenti in tutto il Trentino. Diversi problemi nei sobborghi di Trento 

Pubblicato il - 11 dicembre 2017 - 09:04

TRENTO. L'abbondante neve caduta tra ieri sera e questa notte in tutto il Trentino sta creano numerosi problemi alla viabilità. Una situazione difficile si registra sull'A22 dove le condizioni del manto stradale stanno provocando rallentamenti e code di diversi chilometri.

 

Sempre nell'Autostrada del Brennero è stato bloccato il traffico per un incidente che ha visto coinvolti mezzi pesanti tra Rovereto sud e Trento Sud in direzione nord. Ancora code anche tra Ala/Avio e Rovereto sud sempre a causa di un incidente.

 

Si registra una situazione piuttosto difficile su molte altre strade della provincia a causa della neve.
Rallentamenti sulla SS43 della Val di Non tra Taio e la galleria Rupe in direzione Trento. Rallentamenti anche sulla SS12 tra Marco di Rovereto e Calliano in entrambe le direzioni e tra il confine con la provincia di Bolzano e Trento in direzione del capoluogo.

 

Diversi disagi si erano registrati anche ieri sera in Valsugana a causa dell'abbondante nevicata e di alcuni incidenti che hanno portato a forti rallentamenti e colonne.

Per quanto riguarda le strade di Trento, la situazione sembra essere sotto controllo per la viabilità del centro città. 

Non mancano i problemi nei sobborghi dove le condizioni delle strade, a causa della neve, sono difficili.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 05:01

Il presidente dell'Ordine dei medici, Marco Ioppi: "Sulla scuola si deve agire in modo sartoriale caso per caso. Annullare i Mercatini è stata una scelta di buonsenso e prevenzione. La stagione invernale va attentamente pianificata e gestita"

21 ottobre - 19:21

La startup trentina, produttrice del Vaia Cube, dopo due anni dal grave evento meteorologico che nel 2018 ha messo in ginocchio il paesaggio dolomitico, ha deciso di ricordare il triste anniversario donando un albero per ogni giorno trascorso: così ci saranno 726 nuovi alberi in segno di resilienza

22 ottobre - 09:12

Prima la notizia della morte di un volontario per il vaccino di Oxford e poi la precisazione riportata dall'agenzia Bloomberg: "Il partecipante che è morto durante una sperimentazione del vaccino Covid-19 di AstraZeneca in Brasile non aveva ricevuto la dose"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato