Contenuto sponsorizzato

Neve in Trentino, tamponamenti e mezzi pesanti bloccati. Traffico in difficoltà

Problemi sulla SS47 della Valsugana ma anche sulla 237 del Caffaro per la forte nevicata che sta rendendo davvero difficile viaggiare. Forze dell'ordine, vigili del fuoco e il persone del servizio strade della Pat e dei comuni sono già al lavoro 

Pubblicato il - 28 dicembre 2020 - 08:52

TRENTO. La neve di queste ore sta mettendo in crisi la viabilità in diverse zone del Trentino.

 

Sulla strada 237 del Caffaro gli agenti della Polizia locale sono in azione dalle prime ore di questa mattina per verificare il rispetto delle regole. E' obbligatorio viaggiare con pneumatici invernali montati o catene a bordo.

Forze dell'ordine in campo anche in altre arterie importanti del territorio. 

 

 

Traffico in difficoltà anche sulla SS47 della Valsugana dove purtroppo si registrano anche dei tamponamenti che hanno messo in crisi la viabilità.

In alcuni tratti la quantità di neve già presente sull'asfalto sta mettendo in difficoltà diversi mezzi pesanti. L’attività di sgombero neve è già iniziata anche in A22 con circa 300 operatori mobilitati e 220 mezzi a disposizione.

 

I mezzi spazzaneve e spargisale sono in azione.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 gennaio - 19:51

Sono 250 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 37 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 2 decessi, ma si aggiungono le 30 vittime in Rsa. Sono 47 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

24 gennaio - 17:45

Sale il numero dei pazienti in ospedale, stabile quello delle terapie intensive. Altri 2 decessi. Sono state registrate 7 dimissioni e 39 guarigioni nelle ultime 24 ore

24 gennaio - 17:44

Una tragica dimenticanza, un vuoto comunicativo che aggiorna ulteriormente il difficile bilancio dell'emergenza coronavirus in Trentino. Oggi il report riporta di altri 2 decessi, ma il totale sale a 726 vittime nella seconda ondata di Covid-19 e si porta a 1.196 morti da inizio epidemia a seguito di una verifica interna

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato