Contenuto sponsorizzato

Neve in Trentino, una slavina blocca la SS237 tra Saone e Ponte Arche

Sono diversi i disagi che la neve sta creando in diverse zone del Trentino. In alcuni punti la viabilità è stata interrotta per il rischio di valanghe. Vigili del fuoco, forze dell'ordine e protezione civile in allerta su tutto il territorio 

Pubblicato il - 02 January 2021 - 11:18

TRENTO.  Il maltempo delle ultime ore sta creando disagi in diverse zone del Trentino. Da poco è stata nuovamente chiusa la SS237 tra Saone e Ponte Arche a causa di una slavina.

 

Sul posto si sono portati immediatamente gli agenti della polizia locale delle Giudicarie che hanno provveduto a mettere in sicurezza la zona. La situazione sarà successivamente analizzata dai tecnici per capire quando si potrà riaprire la strada.

 

La coltre bianca sta scendendo sul Trentino sin dalle prime ore di questa mattina e il traffico, in alcuni punti lento, non presenta particolari criticità anche per via dei volumi decisamente contenuti a causa delle restrizioni legate all’istituzione della “zona rossa”.

 

Lungo l’intera rete viaria provinciale sono impegnati, su più turni, gran parte degli operai e delle ditte appaltatrici del servizio di manutenzione invernale. Al momento, per la pulizia della neve ed i trattamenti antighiaccio sulle strade di competenza della Provincia con mezzi attrezzati con lame e con spargitore.

 

Si ricorda che dal 15 novembre è in vigore l’obbligo di viaggiare con pneumatici da neve o catene a bordo, montate durante le precipitazioni nevose. Si raccomanda di moderare la velocità e guidare con particolare attenzione, per la possibile formazione di ghiaccio.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 January - 12:08

La normativa trentina impugnata da Roma, nel modificare la legge provinciale 4 del 1998 in particolare per quanto riguarda le modalità e le procedure di assegnazione delle concessioni, secondo il governo “avrebbe ecceduto rispetto alle competenze riconosciute alla Provincia dallo statuto speciale di autonomia” e violato l’articolo 117, primo comma della Costituzione, che impone il rispetto del diritto europeo, e in particolare il principio della libertà di concorrenza 'per' il mercato”

21 January - 11:47

Nell'ultimo bollettino dell'Azienda sanitaria altoatesina, emergono 566 nuovi positivi e 7 decessi. Il bilancio delle vittime in questa seconda fase si attesta così a 537 morti. Crescono i dati dei ricoveri in area medica, dell'indice contagi/tamponi e degli isolamenti domiciliari

21 January - 10:21

Il gelicidio sarebbe all'origine dell'incidente avvenuto attorno alle 6.35 all'imbocco della galleria dei Crozi, lungo la statale 47 della Valsugana. Sono 11 i mezzi coinvolti, tra cui un camion e un furgone, toccatisi dopo essere scivolati sul manto ghiacciato. 3 le persone ferite portate all'ospedale per accertamenti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato