Contenuto sponsorizzato

Ieri la signora che c'aveva provato, oggi quella che c'era riuscita: scavalca le scalette pedonali e scende nella corsia degli autobus

Dopo aver documentato quanto accaduto lunedì tra gli sguardi attoniti degli astanti, c'è arrivata una foto scattata questa estate di una signora che era riuscita a "completare la manovra" super vietata

La foto scattata questa estate
Di L.P. - 06 novembre 2017 - 20:51

TRENTO. Non volevamo crederci eppure sembra che quello documentato sul nostro giornale non sia stato un caso isolato. Ieri una signora, a bordo della sua Suzuki Swift è stata fotografata mentre si stava abbarbicando sulle scalette pedonali della Stazione dei treni di Trento tra gli sguardi allibiti dei presenti per discenderle e finire sulla corsia degli autobus.

 

 

Meglio, è stata fermata proprio dalle persone che stavano aspettando l'autobus che, tra urla e occhiatacce, l'hanno costretta a non discendere dalla scalinata. Diversamente è andata a una signora questa estate. La foto c'è stata girata dopo che abbiamo pubblicato quella di ieri con tanto di commento "a quanto pare non è la prima volta".

 

La signora in questione era alla guida della sua Citroen ed è riuscita a completare la manovra solo "pensata" da quella di ieri riuscendo a scendere dalla corsia davanti alla Stazione a quella degli autobus attraversando le scalette e l'isola pedonale. In quel caso nessun passante l'ha fermata. Fortunatamente tutto è andato per il meglio e nessuno si è fatto male ma, a questo punto, vien da dire, massima attenzione, anche quando ci si sente al sicuro ad aspettare l'autobus al riparo di un'isola pedonale. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 ottobre - 10:51

In una comunicazione interna è stato chiesto alle sette strutture alberghiere di ridurre di circa il 30% le operazioni. Vengono assicurati gli interventi urgenti 

27 ottobre - 09:25

Andrea Villotti oltre ad essere il numero uno della società che si occupa di gestire il patrimonio immobiliare degli enti pubblici del Trentino (che, però, non pubblica il suo curriculum vitae nonostante i termini siano scaduti per l'Anticorruzione) è direttore emerito del Milton Friedman Institute e all'indomani del dpcm di Conte il suo direttore esecutivo ha comunicato che: ''Il nostro Istituto inizierà una incessante campagna per la disobbedienza fiscale al fianco di tutti quegli imprenditori colpiti da queste assurde misure che minano la convivenza civile''

27 ottobre - 10:14

Le forte precipitazioni in Alto Adige hanno portato anche a nevicate fino a mille metri. Il meteorologo Dieter Peterlin spiega come al Brennero siano stati già registrati fino a 30 – 40 centimetri di neve

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato