Contenuto sponsorizzato

Ieri la signora che c'aveva provato, oggi quella che c'era riuscita: scavalca le scalette pedonali e scende nella corsia degli autobus

Dopo aver documentato quanto accaduto lunedì tra gli sguardi attoniti degli astanti, c'è arrivata una foto scattata questa estate di una signora che era riuscita a "completare la manovra" super vietata

La foto scattata questa estate
Di L.P. - 06 November 2017 - 20:51

TRENTO. Non volevamo crederci eppure sembra che quello documentato sul nostro giornale non sia stato un caso isolato. Ieri una signora, a bordo della sua Suzuki Swift è stata fotografata mentre si stava abbarbicando sulle scalette pedonali della Stazione dei treni di Trento tra gli sguardi allibiti dei presenti per discenderle e finire sulla corsia degli autobus.

 


 

Meglio, è stata fermata proprio dalle persone che stavano aspettando l'autobus che, tra urla e occhiatacce, l'hanno costretta a non discendere dalla scalinata. Diversamente è andata a una signora questa estate. La foto c'è stata girata dopo che abbiamo pubblicato quella di ieri con tanto di commento "a quanto pare non è la prima volta".

 

La signora in questione era alla guida della sua Citroen ed è riuscita a completare la manovra solo "pensata" da quella di ieri riuscendo a scendere dalla corsia davanti alla Stazione a quella degli autobus attraversando le scalette e l'isola pedonale. In quel caso nessun passante l'ha fermata. Fortunatamente tutto è andato per il meglio e nessuno si è fatto male ma, a questo punto, vien da dire, massima attenzione, anche quando ci si sente al sicuro ad aspettare l'autobus al riparo di un'isola pedonale. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 February - 17:37

Sono stati analizzati 3.475 tamponi tra molecolari e antigenici. Sono 211 i pazienti in ospedale. Oggi 143 guarigioni. Nelle ultime 24 ore 63 casi tra bambini e ragazzi in età scolare: 35 le classi in isolamento

26 February - 17:55

Confermata la permanenza del Trentino in zona arancione. Con un indice Rt dell'1.07 (ma con rischio moderato e alta probabilità di progressione), la provincia continuerà a essere interessata da misure come il divieto di lasciare il proprio Comune e la chiusura al pubblico di bar e ristoranti

26 February - 16:24

Chi ha un medico che non aderisce alla campagna o chi non ha un medico in Trentino ma lavora qui, può prenotarsi al Cup online. Sarà vaccinato tutto il personale scolastico, fino ai 65 anni di età

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato