Contenuto sponsorizzato

Non ce l'ha fatta Sebastiano Vadalà, fatali le ferite riportate nell'incidente in moto

Il tragico schianto è avvenuto nel pomeriggio a Nogarè, frazione di Pergine. A nulla sono valsi i soccorsi e il trasporto in elicottero all'Ospedale Santa Chiara di Trento

Pubblicato il - 24 dicembre 2017 - 22:18

PERGINE. Non ce l'ha fatta Sebastiano Vadalà. Le ferite riportate questo pomeriggio nell'incidente a Nogarè sono stati fatali. Si è spento a soli 19 anni.

 

Appassionato di motocross, il ragazzo aveva perso il controllo della sua moto in via Falori, nel centro abitato a Nogarè, in direzione della strada provinciale 83.

 

Dopo aver sbandato la sua corsa si era fermata contro un palo dell'illuminazione pubblica.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, i vigili del fuoco volontari di Pergine e la polizia locale.

 

Le condizioni del giovani erano subito apparse molto gravi, a nulla sono valsi i tentativi di rianimazione e la corsa in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

Aveva frequentato l'Enaip di Villazzano, lascia mamma Luciana, il papà Paolo e due sorelle. 

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 26 settembre 2022
Telegiornale
26 set 2022 - ore 21:21
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
26 settembre - 20:37
I lavoratori autonomi prediligono Fratelli d'Italia che pesca un 17% dal Movimento 5 stelle. Il terzo polo prende voti dal centrosinistra che a sua [...]
Politica
26 settembre - 20:14
Con l'elezione di Alessia Ambrosi, Sara Ferrari e Dieter Steger si completano i risultati per il Trentino Alto Adige alle politiche 2022 con i 13 [...]
Cronaca
26 settembre - 21:06
La tragedia è avvenuta nella zona della val di Non. Il 70enne stava tagliando legna quando ha accusato un malore e si è trascinato addosso il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato