Contenuto sponsorizzato

Passano in macchina e dal finestrino insultano i morti al cimitero. Denunciati per oltraggio a defunti

E' successo il 1° novembre nelle Giudicarie. Cinque giovani dovranno pagare una sanzione da 51 euro a 309 euro

Pubblicato il - 06 novembre 2017 - 16:07

TIONE. Forse i cinque giovani non lo sapevano che un articolo del Codice penale prevede e punisce il reato di 'oltraggio ai defunti': saranno tenuti a corrispondere la sanzione che va dai 51 euro ai 309 euro.

 

Tutto vero, la notizia arriva dal Comando della Polizia locale delle Giudicarie: "A bordo di una Polo stavano tornando a casa in Val di Non dopo la nottata trascorsa alla festa di Halloween organizzata a Storo, transitando all’altezza del cimitero di Saone, lì dove la strada statale costeggia il camposanto, hanno pensato di abbassare i finestrini e imprecare ingiuriando i morti di chi in quel momento era riunito  al cimitero per la consueta messa di commemorazione dell’1 novembre.

 

I 5 giovani sono stati individuati grazie alla collaborazione tra la Polizia Locale delle Giudicarie e quella dell’Alta Val di Non, dovranno rispondere del reato previsto dall’art. 724 del Codice penale:

 

Chiunque pubblicamente bestemmia, con invettive o parole oltraggiose e contro la Divinità è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da cinquantuno euro a trecentonove euro. La stessa sanzione si applica a chi compie qualsiasi pubblica manifestazione oltraggiosa verso i defunti.

 

L'articolo del codice risulta però depenalizzato, si tratterà di pagare una multa e di ricordarsi che 'li mort...i vostri' non si deve dire, né ai santi né ai morti. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 28 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 gennaio - 20:39
Straordinaria scoperta nel lago di Garda: negli ultimi giorni a largo di Salò è stata ritrovata un'imbarcazione di circa 9 metri con a bordo [...]
Cronaca
28 gennaio - 21:24
L'emergenza è scattata in Vallagarina. Allertati diversi corpi dei vigili del fuoco di zona. Le operazioni sono in corso nell'area produttiva di [...]
Cronaca
28 gennaio - 20:20
Trovati 1.586 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 3.048 guarigioni. Sono 163 i pazienti in ospedale. Tutti i Comuni sul territorio [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato