Contenuto sponsorizzato

Tre nuove autosanitarie per Trentino Emergenza. Andranno a Pergine, Rovereto e Trento

L'Apss: "L'utilizzo di questi mezzi è in linea con il moderno concetto di soccorso sanitario territoriale che porta l’ospedale sul luogo dell’evento"

Pubblicato il - 23 novembre 2017 - 15:51

TRENTO. Sono tre le nuove autosanitarie che andranno ad integrare il parco macchine di Trentino Emergenza. I mezzi, dotati di tutta l’attrezzatura necessaria per il soccorso avanzato, sono destinati alle sedi di Pergine, Rovereto e Trento.

 

I nuovi mezzi, che integreranno i 57 del parco macchine totale di Trentino Emergenza e che portano le autosanitarie a cinque – più un’automedica dedicata al trasporto di soccorritore e medico – sono marca Mercedes Vito, euro 6, con una potenza 190 cv, trazione integrale e cambio automatico. Le auto sanitarie sono dotate di tutta l’attrezzatura necessaria per il soccorso avanzato e sono state scelte anche perché permettono il trasporto fino ad un massimo di cinque persone di equipaggio.

L’autosanitaria è un mezzo di soccorso avanzato che viene utilizzato per portare sul luogo dell’evento un’équipe formata da soccorritore e infermiere di emergenza con tempi più ridotti rispetto alle normali ambulanze. Normalmente l’autosanitaria non è dotata di lettino perché si affianca all’ambulanza.

 

L’utilizzo di questi mezzi sanitari, scrive in una nota l'Azienda sanitaria, è in linea con il moderno concetto di soccorso sanitario territoriale che porta l’ospedale sul luogo dell’evento, intervenendo rapidamente nella stabilizzare delle funzioni vitali, per poi trasferire i pazienti nelle strutture sanitarie, ottimizzando i tempi di ospedalizzazione soprattutto quando, come ad esempio nei casi di ictus o infarto, la tempestività di intervento è un fattore molto importante in termini di sopravvivenza e di esiti. L’invio del mezzo dipende dalla centrale operativa di Trentino Emergenza che decide in base alla criticità dell’evento.

 

L’investimento complessivo per l’acquisto dei tre mezzi è stato di 180 mila euro comprensivi di iva.


 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 settembre - 19:33

Sono 14 le persone che ricorrono alle cure del sistema sanitario, nessun paziente si trova in terapia intensiva ma 5 cittadini sono in alta intensità. Sono 5.402 i guariti da inizio emergenza e 556 gli attuali positivi. Nel rapporto odierno, giovedì 24 settembre, si specifica che 11 sono sintomatici e 1 caso è ascrivibile ai focolai scoppiati negli ultimi giorni sul territorio provinciale

24 settembre - 17:49

I tamponi analizzati sono stati 1.613. Oggi è stato individuato un caso di coronavirus alla scuola dell'infanzia della Sacra Famiglia di Trento

24 settembre - 18:12

Il giovane nigeriano ieri sera ne aveva già espulsi 21 ma da un secondo esame radiologico è risultato averne ancora è rimasto piantonato nel reparto di chirurgia, in attesa del processo per direttissima che si terrà non appena verrà dimesso dall'ospedale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato