Contenuto sponsorizzato

Arrestato due volte in tre giorni per spaccio. Un anno di reclusione e alla fine sarà espulso

Un giovane gambiano in possesso di regolare permesso di soggiorno è stato fermato prima dai carabinieri e successivamente dalla polizia

Pubblicato il - 21 January 2018 - 09:48

TRENTO. La prima volta è stato fermato dai carabinieri, la seconda volta dalla polizia. In entrambe e occasioni un giovane del Gambia aveva con sé alcuni grammi di marijuana destinate allo spaccio

 

Il secondo arresto, però, è avvenuto a distanza di soli due giorni dal primo. Due volte in tre giorni, per lo stesso reato. E tutte e due le volte è finito davanti al giudice del Tribunale di Trento per rispondere del reato commesso.

 

Gli agenti della questura, nel secondo caso, hanno trovato il giovane immigrato regolare mentre cedeva la sostanza a due minorenni. Bloccato ed arrestato, è stato nuovamente portato davanti al magistrato che, in un processo per direttissima, ha deciso di comminargli un anno di reclusione.

 

Ma oltre alla condanna, sul giovane del Gambia graverà un'ulteriore disposizione: conclusa l'espiazione della pena sarà espulso.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
19 September - 12:24
A Carisolo una malga è stata assegnata senza gara per soli 350 euro all’anno, ma nel Comune vicino il prezzo per un pascolo simile è quasi [...]
Politica
19 September - 12:19
“Grande Italia che agli europei batte la Serbia e vola in finale”, ha scritto Fugatti sui social per celebrare la nazionale di pallavolo. [...]
Politica
19 September - 10:22
Secondo quanto riferito da Futura a Rovereto, in geriatria, sono stati tagliati 27 posti letto su 54, mentre a Trento si fatica a trovare personale [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato