Contenuto sponsorizzato

Bottiglie incendiarie nascoste in un camioncino dei rifiuti. Centro blindato, artificieri all'opera

In via Giovanni Prati un operatore ecologico si è accorto della presenza delle due bottiglie e ha subito chiamato le forze dell'ordine

Pubblicato il - 24 May 2018 - 16:45

TRENTO. Paura questo pomeriggio in via Giovanni Prati a Trento. All'interno del camioncino della nettezza urbana sono state ritrovate delle bottiglie incendiarie. A rinvenirle un operatore ecologico che dopo aver spostato i rifiuti si è accorto di due vere e proprie molotov.

 

L'allarme è scattato poco dopo le 16 e sul posto si sono immediatamente portate le forze dell'ordine. 

 

Al momento la zona è stata delimitata e la via interamente sgomberata. L'attenzione è altissima anche perché il furgone si trova proprio dietro alla facoltà di Sociologia. Sul posto sono arrivati gli artificieri e sono presenti la polizia e i vigili. Tutta la zona è blindata per garantire la sicurezza e l'incolumità dei cittadini.

 

Allarme bottiglie incendiarie dietro a Sociologia, l'intervento delle forze dell'ordine

 

 

++++ GLI AGGIORNAMENTI

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 10 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
12 agosto - 06:01
Centro sociale Bruno e Assemblea contro il caro vita propongono tre linee d’azione per affrontare l’emergenza casa: creare un fondo provinciale [...]
Cronaca
12 agosto - 08:02
Il grave incidente nell'area del bassanese, la giovane stava facendo una cavalcata lungo il fiume Brenta con il suo cavallo quando l'animale, per [...]
Cronaca
12 agosto - 07:29
A dare l'allarme è stata la sorella che non lo ha più visto tornare dall'escursione. I soccorritori sono riuscito a ritrovarlo ferito e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato