Contenuto sponsorizzato

Ciclista investito sul Ponte di San Lorenzo a Trento

L'incidente è avvenuto poco dopo le 18.30 sull'attraversamento pedonale che collega la ciclabile

Pubblicato il - 24 aprile 2018 - 19:08

TRENTO. Ancora una volta il Ponte di San Lorenzo al centro di una notizia di cronaca legata a un investimento. Ancora una volta all'altezza delle strisce pedonali che dalle 18 in poi, in questa fase dell'anno, diventano un cordone unico di corridori e ciclisti che attraversano il ponte seguendo la pista ciclabile. Quel punto è particolarmente rischioso perché tra il traffico veicolare che sempre impegna la rotonda e l'alta densità di runner e ciclisti, spesso lanciati anche a grande velocità che attraversano, il rischio di impatto è sempre molto alto. 

 

 

E anche questa volta l'incidente è avvenuto in quel punto. A scontrarsi, intorno alle 18.30, una bici e un'auto, fortunatamente senza gravi conseguenze. La macchina, infatti, è riuscita a frenare anche se un attimo dopo il leggero impatto.

 

Lo spavento è stato comunque tanto e sul posto è dovuta intervenire la polizia soprattutto, per evitare che il traffico si paralizzasse completamente. E' stata quindi chiamata l'ambulanza che è intervenuta per medicare il ciclista

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.19 del 12 Novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 novembre - 19:08

Si sono conosciuti in piazza a Novara. Entrambi hanno perso lavoro e casa e poi sono partiti in treno per cercare qualche città dove iniziare una nuova vita assieme. Sono arrivati a Trento da circa un mese e mezzo. Non hanno soldi ed ora con l'arrivo del freddo hanno paura di non farcela

12 novembre - 13:53

In 10 anni spesi oltre 1,6 milioni di euro per borse di studio e contributi per soggiorni studio all'estero in favore dei figli di personale tecnico e amministrativo e dei collaboratori esperti linguistici. Per l'accusa, questi sussidi, sono stati erogati in maniera illegittima provocando un danno erariale, pertanto a risponderne sono stati chiamati due dipendenti dell'Università che hanno sottoscritto l'accordo in questione 

12 novembre - 19:02

La società Autostrada del Brennero, in accordo con la polizia stradale, ha approntato per la nottata in arrivo delle misure cautelative per impedire gravi turbative alla circolazione dell'asse autostradale. Tra Mezzocorona ed Egna sarà possibile circolare solo su una corsia, evitando la creazione di disagi dovuti a mezzi pesanti in panne

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato