Contenuto sponsorizzato

Cinque giovanissimi rubano la merce e la gettano dalla finestra per recuperarla senza far scattare l'allarme

E' successo intorno alle 17 in centro storico. La polizia alla ricerca degli autori del furto, tre ragazzi e due ragazze. L'allarme lanciato da un'altra commerciante che ha assistito al lancio della merce

Pubblicato il - 16 ottobre 2018 - 17:17

TRENTO. Tentativo di furto in pieno centro storico a Trento. E' successo intorno alle 17 alla Scout in piazzetta Michael Gaismayr.

 

Secondo le prime informazioni, cinque giovanissimi, tre ragazzi e due ragazze, sono entrati nel negozio e si sono impossessati di diversi capi d'abbigliamento

 

Per cercare di evitare i controlli anti-taccheggio e per evitare di far scattare l'allarme, i ragazzi hanno gettato la merce da una finestra posizionata al secondo piano dell'edificio e quindi si sono diretti verso l'uscita per poi cercare di recuperare la refurtiva. 

 

I giovani però non hanno fatto i conti con il fatto che la finestra affaccia su un giardino privato e così hanno trovato la strada sbarrata da un cancello. 

 

La scena e la merce gettata dalla finestra non è passata inosservata a un'altra commerciante, la quale ha prontamente allertato le forze dell'ordine e i colleghi della Scout. 

 

A quel punto i giovani, sono scappati e si sono dispersi tra le vie del centro nell'impossibilità di recuperare i capi d'abbigliamento in tempi brevi.

 

Nel frattempo sul posto si è portata la polizia. Gli agenti hanno ascoltato le testimonianze e preso nota dell'identikit per avviare le ricerche.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.53 del 30 Maggio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 maggio - 19:50

Dopo la denuncia di Ghezzi la Pat replica: “Nell’ambito della rimodulazione del bilancio a seguito dell’emergenza Coronavirus è stata operata una minima riduzione di risorse, la pianificazione di alcuni progetti è stata solo posticipata e non cancellata”

30 maggio - 20:32

L'incidente è avvenuto sulla provinciale 84 tra Drena e Dro. Cinque le persone coinvolte e tre ambulanze sul posto

30 maggio - 16:09

Fra i 2 positivi uno è minorenne, il numero dei pazienti ricoverati scende a 16, di cui 3 in rianimazione a Rovereto. Ben 1597 i tamponi effettuati

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato