Contenuto sponsorizzato

Trento, si arrampicano su un balcone per rubare ma vengono visti dai vicini. Tre giovani nei guai

E' successo alla luce del giorno. I vigili si sono accorti di quello che stava accadendo e hanno avvisato le forze dell'ordine 

Pubblicato il - 18 giugno 2019 - 08:25

TRENTO. Non si sono preoccupati della luce del giorno e tanto meno di essere visti. Tre giovani di 22, 23 e 30 anni domenica pomeriggio hanno tentato di arrampicarsi su un balcone di una casa in via Chini a Trento.

 

Alcune persone che abitavano vicino si sono subito accorte di quello che stava accadendo. Se in un primo momento si pensava che uno dei ragazzi si fosse solamente chiuso fuori casa, qualcuno ha capito che si trattava di un tentativo di furto ed ha deciso fortunatamente di chiedere l'intervento delle forze dell'ordine.

 

Gli agenti, arrivati sul posto hanno fermato i ragazzi che, fra le altre cose, hanno anche mentito sulle proprie generalità. Nel corso dei controlli gli agenti hanno scoperto che uno dei ragazzi, dentro uno zainetto, aveva una piccola telecamera e un piccolo televisore che poco prima erano stati asportati da un camper oggetto anche di altri vari danni.

 

I tre sono stati portati in questura e denunciati.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 novembre - 20:11
L'allerta è scattata intorno alle 18 di oggi all'altezza del centro abitato di Preore, frazione del comune di Tre Ville. Un'auto si è rovesciata: 4 le persone coinvolte, delle quali 2 sono rimaste a terra incoscienti. In azione la macchina dei soccorsi
28 novembre - 17:40

Sono stati analizzati 3.955 tamponi, 219 i test risultati positivi. Cala il numero delle persone ricoverate nei normali reparti ospedalieri e in terapia intensiva

28 novembre - 18:25

La Provincia si è mossa per aprire nuove strutture Covid: Dro, Tione, Ala e San Vendemiano. Il nuovo focolaio riguarda la Rsa di "San Giuseppe" Primiero 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato