Contenuto sponsorizzato

Comuni ciclabili 2018, “bandiera gialla” al Comune di Trento

Il progetto è stato lanciato la scorsa estate da Fiab - Federazione italiana ​

Pubblicato il - 24 marzo 2018 - 19:55

TRENTO. E' andata anche a Trento una delle 39 bandiere gialle per la ciclabilità italiana. Il progetto lanciato la scorsa estate da Fiab - Federazione italiana amici della bicicletta mira a riconoscere gli sforzi di quei comuni che mettono in pratica concrete politiche per la mobilità in bicicletta, rendendo i propri territori bike-friendly e accoglienti per chi si muove sulle due ruote.

 

Con il Comune di Trento salgono così a 69 i comuni italiani che possono sventolare la bandiera gialla con il relativo grado della ciclabilità, ovvero il punteggio da 1 a 5 bike-smile apposto sulla bandiera e attribuito sulla base di diversi parametri di valutazione, che vanno ben al di là del semplice conteggio delle piste ciclabili.

Contemporaneamente alla consegna delle nuove bandiere gialle, Fiab annuncia l’uscita della 1^ edizione della «Guida ai comuni ciclabili d’Italia», scaricabile on line all’indirizzo www.comuniciclabili.it/guida-2018/ e che dà pieno riconoscimento verso l’esterno ai territori aderenti.

 

La guida, oltre a dare visibilità alle best practice e all’offerta di ognuna delle 69 realtà coinvolte, sottolinea le finalità dell’intero progetto Comuni ciclabili di Fiab, ovvero valorizzare ogni tipo di impegno verso lo sviluppo di una mobilità più sostenibile per le persone e l’ambiente e, soprattutto, incentivare a fare sempre meglio per agevolare la scelta della bicicletta come mezzo di trasporto in ogni ambito, dagli spostamenti quotidiani di bike-to-work e bike-to-school al tempo libero, fino alle vacanze in sella.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 dicembre - 07:38

Modifiche alle linee guida anche per quanto riguarda gli operatori: screening una volta in settimana e se non ci sono sintomi non servono test al personale che ha già contratto Covid-19 nei mesi scorsi. Francesca Parolari, presidente di Upipa: "Se aspettiamo l'insorgenza dei sintomi o aspettiamo la positività accertata di un operatore, rischiamo di non contenere il contagio. Dobbiamo agire su entrambi i fronti"

02 dicembre - 09:48

L'ex senatrice e staffetta partigiana Lidia Menapace è stata ricoverata all'ospedale di Bolzano. Tantissimi i messaggi a sostegno rimbalzati sui social, dall'Anpi, di cui è membro del comitato nazionale, a Rifondazione comunista, partito che rappresentò al Senato tra il 2006 e  il 2008

30 novembre - 17:07

L’Ufficio meteorologia dell’Agenzia per la protezione civile spiega che la situazione è dovuta all’alternarsi di una serie notevole di fenomeni di alta pressione: “Il mese di novembre che sta per concludersi ha fatto registrare un numero eccezionale di ore di sole, il valore più elevato degli ultimi 35 anni”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato