Contenuto sponsorizzato

Crolla il muro di cinta del Castello di Drena: ''Danni enormi'

All'inizio si è temuto che il crollo avesse potuto investire qualcuno. Squadre cinofile e droni per escludere la presenza di vittime. Il sindaco: "Purtroppo non sarà immediata la riapertura"

Di db - 01 giugno 2018 - 16:12

DRENA. "Siamo stati avvisati dal custode - afferma il sindaco Tarcisio Michelotti - e subito ci siamo precipitati sul posto per escludere che il crollo avesse investito qualcuno". Per fortuna non è successo, "e pensare che l'ultimo giorno delle visite delle scolaresche è stato ieri". 

 

Duecento metri quadrati del muro perimetrale del castello di Drena sono crollati al suolo, aprendo un varco enorme. Si tratta della parte rivolta a sud e le ipotesi è che il crollo sia avvenuto nella notte. Sul posto si sono portati immediatamente i vigili del fuoco volontari e i carabinieri.

 

"Ma all'inizio si è temuto il peggio e sono state inviate anche le squadre cinofile per assicurarsi che non ci fossero vittime. La zona è stata sorvolata anche dai droni", spiega il sindaco. Non ci sono vittime ma il danno è enorme: "Sia dal punto di vista finanziario ma anche culturale". 

 

Crolla il muro di cinta del Castello di Drena - LE FOTO

Tutte le iniziative culturali sono infatti sospese perché la zona dovrà essere messa in sicurezza e prima di aprire al pubblico dovrà essere fatta una perizia di stabilità su tutto l'edificio. "Passeranno anni - afferma dispiaciuto il sindaco - perché questa cosa non si risolve in tempi brevi. Sono qui anche i responsabili della Sovrintendenza della Provincia, si faranno già oggi le prime stime". 

 

Ma la ferita è anche architettonica e affettiva. "C'è un forte dispiacere - ammette - siamo molto colpiti da quello che è successo. Mi dicono che venendo da Arco verso Dro la torre del castello sembra enorme - spiega - e ci credo: è crollato tutto il muro, duecento metri quadrati di muro non ci sono più". 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
15 giugno - 20:02
Non solo neve ma anche una fitta coltre di nebbia e due escursionisti hanno ben pensato di avventurarsi a quota 2.601 in pantaloncini corti e [...]
altra montagna
15 giugno - 18:00
Piccola realtà montana situata nel cuore del Trentino, l'azienda Val di Fiemme Outdoor è stata fondata da Aldo e Federica con l'obiettivo di [...]
Politica
15 giugno - 17:36
Il partito di Carlo Calenda è reduce da un flop a livello nazionale per le europee ma in Trentino il risultato è stato migliore con il supporto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato