Contenuto sponsorizzato

Crolla il muro di cinta del Castello di Drena: ''Danni enormi'

All'inizio si è temuto che il crollo avesse potuto investire qualcuno. Squadre cinofile e droni per escludere la presenza di vittime. Il sindaco: "Purtroppo non sarà immediata la riapertura"

Di db - 01 giugno 2018 - 16:12

DRENA. "Siamo stati avvisati dal custode - afferma il sindaco Tarcisio Michelotti - e subito ci siamo precipitati sul posto per escludere che il crollo avesse investito qualcuno". Per fortuna non è successo, "e pensare che l'ultimo giorno delle visite delle scolaresche è stato ieri". 

 

Duecento metri quadrati del muro perimetrale del castello di Drena sono crollati al suolo, aprendo un varco enorme. Si tratta della parte rivolta a sud e le ipotesi è che il crollo sia avvenuto nella notte. Sul posto si sono portati immediatamente i vigili del fuoco volontari e i carabinieri.

 

"Ma all'inizio si è temuto il peggio e sono state inviate anche le squadre cinofile per assicurarsi che non ci fossero vittime. La zona è stata sorvolata anche dai droni", spiega il sindaco. Non ci sono vittime ma il danno è enorme: "Sia dal punto di vista finanziario ma anche culturale". 

 

Crolla il muro di cinta del Castello di Drena - LE FOTO

Tutte le iniziative culturali sono infatti sospese perché la zona dovrà essere messa in sicurezza e prima di aprire al pubblico dovrà essere fatta una perizia di stabilità su tutto l'edificio. "Passeranno anni - afferma dispiaciuto il sindaco - perché questa cosa non si risolve in tempi brevi. Sono qui anche i responsabili della Sovrintendenza della Provincia, si faranno già oggi le prime stime". 

 

Ma la ferita è anche architettonica e affettiva. "C'è un forte dispiacere - ammette - siamo molto colpiti da quello che è successo. Mi dicono che venendo da Arco verso Dro la torre del castello sembra enorme - spiega - e ci credo: è crollato tutto il muro, duecento metri quadrati di muro non ci sono più". 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.47 del 13 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 dicembre - 18:58

Per Cgil, Cisl e Uil il ridimensionamento del bilancio di Agenzia del Lavoro si tradurrà in un contenimento della spesa per la formazione e la riqualificazione professionale, blocco agli incentivi alle assunzioni stabili per i disoccupati deboli, azzeramento della staffetta occupazionale, stop al reddito di attivazione. Il tutto mentre si investono 8 milioni in strategie di welfare che saranno superate dal governo nazionale

13 dicembre - 19:15

La specie in provincia è diffusa soprattutto in Valsugana. La Fem: ''E' molto resistente perché capace di creare delle nicchie ad altitudini sensibilmente maggiori rispetto alla zanzara tigre. L'estate scorsa abbiamo rilevato un caso davvero particolare, seppure isolato: la presenza di una colonia addirittura ad una altitudine di 1.500 metri''

13 dicembre - 17:52

Il gatto pare sia di casa Rifugio Predaia e dopo che gli escursionisti che lo hanno incontrato hanno postato delle foto su Facebook, in breve tempo, la storia di “Scòdega” è diventata virale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato